Prosegue l’attività di volontariato dei militanti napoletani di CasaPound per far fronte all’emergenza sociale concomitante alla pandemia. Stamattina con l’aiuto fornitoci anche del CAF Antonella, oltre 40 famiglie di Scampia sono state destinatarie di beni di prima necessità. Tantissime altre di sono avvicinate per chiedere il nostro aiuto durante questa prima distribuzione nel quartiere. È evidente che ad un mese e mezzo dal lockdown, all’annuncio del Premier Conte della ‘potenza di fuoco’ degli aiuti governativi si contrappone la dura realtà: una solidarietà concreta e tempestiva degli italiani verso il proprio popolo per sopperire all’abbandono da parte delle Istituzioni.

 

 

Lascia un commento

  • (not be published)