Ieri sera, a partire dalle 22, si sono svolte proteste in tutta Italia contro la decisione del governo Draghi di mantenere in vigore il coprifuoco alle 22. Iniziative spontanee organizzate da cittadini a cui ha deciso di aderire anche CasaPound Italia. “Appoggiare le proteste contro il coprifuoco è un atto dovuto – si legge in una nota di CasaPound – avevamo promesso di stare sempre al fianco dei cittadini e lo siamo anche ora. Mantenere il coprifuoco è una scelta politica, l’emergenza sanitaria c’entra ben poco. A pagare, come al solito, sono i cittadini che si ritrovano ancora una volta a dover fronteggiare un governo incapace di dare risposte serie a una crisi che dura da più di un anno. Al contrario dei grandi partiti la nostra posizione è chiara: il coprifuoco va abolito e scenderemo in piazza a sostegno e come cittadini finché non otterremo questo risultato”.

Un commento to: CasaPound appoggia proteste contro il coprifuoco alle 22

  1. Federico

    Maggio 2nd, 2021

    Combattiamo contro questo governo che vuole distruggere la nostra Patria

    Rispondi

Lascia un commento a Federico

  • (not be published)