Bari, CasaPound dona una tonnellata di viveri alle famiglie baresi in difficoltà
L’iniziativa, lanciata sui social meno di due settimane fa, ha riscosso un enorme successo. Più di cinquanta i pacchi donati alle famiglie in grave emergenza nei vari quartieri della città. 
Bari, 30 Aprile 2020 – Si è conclusa nel pomeriggio la prima distribuzione di aiuti alimentari, messi a disposizione da CasaPound Italia nel capoluogo pugliese.
“In meno di due settimane dall’uscita dell’iniziativa sui social – si legge nella nota diffusa dall’associazione – i militanti baresi hanno raccolto più di una tonnellata di alimenti di prima necessità, destinandoli a numerose famiglie in difficoltà economica, distribuite in tutti i quartieri della città.
La pandemia di Covid-19 non ha, purtroppo, risparmiato il nostro territorio – continua la nota – per fronteggiare questo nemico invisibile CasaPound Italia ha intrapreso questa iniziativa, riuscendo a distribuire cinquanta pacchi spesa nei vari quartieri popolari della città, da San Paolo a Japigia, dal Libertà al Borgo antico”.
Cpi Bari ha dimostrato, con un’azione concreta, di essere a fianco degli italiani anche in questo drammatico periodo, ribadendo che l’iniziativa continuerà anche nelle prossime settimane, rispondendo con i fatti alle accuse insulse e aberranti di chi vorrebbe limitarne l’agibilità politica.

Lascia un commento

  • (not be published)