lunedì 5 dicembre 2016

Referendum, CasaPound: ora rapidamente al voto




Roma 5 dicembre - "Gli italiani hanno deciso per il 'no' e per mandare a casa Renzi,
ora non resta che andare al voto". Così  CasaPound Italia dopo la schiacciante
vittoria del no al referendum sulla riforma costituzionale.

"Quello che ci insegna il risultato del referendum - sottolinea Cpi - è che con gli
italiani bisogna fare i conti, presto o tardi, e che chi pensa di poterli
strumentalizzare o manipolare, media compresi, si sbaglia e si troverà un giorno
a pagare il suo errore con lacrime amare. Proprio come è successo a Renzi".

"Non ci si illuda, dunque, che un governo tecnico o 'tecnico-politico' o un inciucio
vecchio stile sarà perdonato alle urne. Per rispettare la volontà degli
italiani - conclude CasaPound - ora c'è un'unica cosa da fare, andare
rapidamente al voto e restituire loro quella sovranità che troppi governi 'abusivi'
gli hanno scippato".

0 commenti:

Posta un commento