mercoledì 21 dicembre 2016

Bolzano, consigliere di CasaPound blocca clandestino in fuga

Bolzano, consigliere di CasaPound blocca clandestino in fuga

Bolzano, 21 dicembre - È successo questa mattina nella centralissima Piazza delle Erbe; mentre un consigliere di circoscrizione di CasaPound era intento a svolgere alcune pratiche, notava un vigile che rincorreva un immigrato che si faceva largo per i portici spintonando violentemente i passanti, tra le grida 'fermatelo!'.
"Di istinto mi sono messo a rincorrerlo - afferma Michael Sini, consigliere di Cpi della circoscrizione Don Bosco - Arrivati all'altezza del baracchino dei würstel, dopo l'inseguimento, sono riuscito a placcare l'irregolare.
Mentre l'immigrato cadeva a terra, travolgeva un anziano il quale presentava dei tagli alla testa all'altezza della tempia".
Il fuggitivo di nazionalità nigeriana, dopo essere stato braccato dal rappresentante di CasaPound, inscenava un presunto svenimento rimanendo steso a terra, mentre sul posto sono giunte due ambulanze.
"Ancora una volta non capiamo la fretta mediatica di alcune testate giornalistiche, di scrivere inesattezze o falsità - interviene il coordinatore regionale di CasaPound Andrea Bonazza - Il nostro consigliere si è comportato in modo esemplare, facendo il suo dovere bloccando un immigrato clandestino con decreto di espulsione dal territorio italiano e, nella sua corsa, pericoloso per gli avventori del centro storico. Ci aspettiamo le dovute rettifiche dagli organi di stampa e da chi non aspetta altro che ottenere visibilità mediante pseudo e noiosi allarmismi antirazzisti" conclude la nota.

3 commenti:

  1. questa e' POLITICA D'AZIONE'..un consigliere esempio che mette in pratica i suopi ideali non solo nella 'poltrona'..ma praticamente attivandosi come cittadino.

    RispondiElimina
  2. un ottimo esempio di 'POLITICA D'AZIONE'...: un consigliere che applica i suoi principi non solo nella poltrona del municipio..ma praticamente e fisicamente con atti eroici da cittadino...ANCHE QUESTO E' CASAPOUND ITALIA.
    QUESTA E' LA VERA POLITICA...IMPEGNARSI ANIMA E CORPO ALLA CAUSA. COMPLIMENTI.

    RispondiElimina