martedì 17 maggio 2016

Torino: CasaPound incapuccia i parcometri nei pressi degli ospedali

Torino: CasaPound incapuccia i parcometri nei pressi degli ospedali
Marco Racca (Candidato Sindaco): Basta "pizzo" con le strisce blu punto fermo del nostro programma politico per la città
Torino 17 mag - Nella notte i militanti di CasaPound Italia hanno incappucciato i parcometri comunali per protestare contro i parcheggi a pagamento vicino agli ospedali.
"È immorale ed ingiusto far pagare ai pazienti, ai loro familiari e al personale sanitario i parcheggi - ha spiegato Marco Racca candidato sindaco per CasaPound Italia - Come si può chiedere ad una persona malata di pagare il parcheggio per andare a curarsi? È inaccettabile. Fassino e la giunta PD dovrebbero vergognarsi di fare sulla gente che soffre."
"Nel nostro programma - ha spiegato Marco Racca - abbiamo previsto l'eliminazione di tutti i parcheggi a pagamento nei presso degli ospedali. Non aggiusteremo i bilanci sulla pelle della gente che soffre".
"La cosa grottesca poi - ha concluso Racca - è che spesso i pazienti, oltre a dover pagare il pizzo delle strisce blu al Comune, devono pure soddisfare il parcheggiatore abusivo, che nessuno caccia o persegue. Oltre il danno pure la beffa. Molto spesso questi parcheggiatori abusivi pagano la criminalità organizzata per poter chiedere l'obolo nei parcheggi degli ospedali. In passato abbiamo già allontanato i parcheggiatori abusivi, ad esempio dalle Molinette. Torneremo a farlo se necessario."


4 commenti:

  1. Ho sempre votato a sinistra...Avrete il mio voto!

    RispondiElimina
  2. Ho sempre votato a sinistra...ora BASTA!!! La vera socializzazione economica e' rappresentata da Voi!
    Avrete il mio voto.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a Reggio Emilia i militanti di Casapound hanno presidiato il parcheggio davanti l'ospedale Santa Maria allontanando gli accattoni molesti che da anni infestano la zona. L'amministrazione comunale non ha mai affrontato il problema lasciando i cittadini alla mercè di balordi per anni...
      Iniziativa di Casapound davvero graditissima, soprattutto alle donne sole ed agli anziani spesso intimoriti dagli accattoni stranieri.

      Elimina