domenica 15 maggio 2016

Roma, centri sociali assaltano banchetto di CasaPound: tre feriti, tra cui un disabile

Roma, centri sociali assaltano banchetto di CasaPound: tre feriti, tra cui un disabile
Roma, 14 mag - Grave episodio di violenza politica stamattina a Roma. Intorno alle 11.30 un banchetto elettorale di CasaPound situato in via Acqua bullicante, al Prenestino, è stato assaltato da 50 esponenti dei centri sociali armati di caschi e bastoni. I militanti di Cpi presenti erano in sei e hanno resistito all'aggressione, restando sul luogo del banchetto. Un candidato e un simpatizzante disabile, presenti al banchetto, sono stati portati via in ambulanza. Ferita anche una ragazza. Non si hanno ancora notizie circa le condizioni delle persone ricoverate. “Da giorni l'Anpi e il Pd - ha dichiarato Simone Di Stefano, candidato sindaco di CasaPound Italia - stanno creando un clima di tensione attorno al nostro corteo del 21 maggio, tentando di impedirlo in tutti i modi e sostenendo che la presenza di CasaPound a Roma, benché attestata da più di un decennio di radicamento politico e sociale, sia intollerabile. I mandanti politici di questo atto vile sono chiaramente loro. La nostra risposta a questo clima di intolleranza voluto dai soliti noti sarà una campagna elettorale ancora più capillare e decisa”.

11 commenti:

  1. ...e bravi compagni.
    Non era necessaria l'ennesima dimostrazione della vostra democratica, forcaiola, liberticida intelligenza.
    Bravi compagni, continuate così, così....sulla strada dell'auto distruzione e diversamente dalla Fenice, resterete polvere.
    Nessuno sentirà la vostra mancanza, se non i vostri barbuti burattinai.
    ...ma continuate cosi, dimostrate al mondo ( chi vi guarda?) Chi siete veramente.
    Un superiore saluto,
    Si vis pacem para bellum.

    RispondiElimina
  2. Rossi siete i soliti.... sporchi assassini, vigliacchi ed intolleranti verso chi porta avanti idee vere, ma diverse dalle vostre ....continuate pure così che ci troverete sempre più numerosi e compatti nel combattervi e farvi zittire.... il domani appartiene a noi....

    RispondiElimina
  3. Solidarietà e voto politico a favore di Cpi.
    Eja

    RispondiElimina
  4. E' il loro bestiale (senza voler offendere le bestie)codice del disonore. Gente che non sa dove si trovino di casa lealtà, coraggio, orgoglio, onore. Rispondono solo alla logica della vigliaccheria e della brutalità, tipiche di chi è senza idee e men che meno di ideali

    RispondiElimina
  5. Pretendo l’indignazione di Matteo Renzi e di Laura Boldrini, di Emanuele Fiano, campioni del piagnisteo e della messa al bando di pensieri, parole, opere e omissioni; campioni del rispetto, della tolleranza, della gioia arcobaleno. Quando l'ANPI verrà dichiarata fuorilegge?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ci riprenderermo le redini dell'Italia e la faremo ripartire alla grande con le nostre leggi e chi è contrario è libero di espatriare senza se e senza ma.Non bisogna ripetere lo stesso errore di fidarsi degli pseudoitaliani traditori razzisti e ipocriti!

      Elimina
    2. Vero, sarebbe proprio un atteggiamento giusto.
      Noi legifereremo secondo nostre idee e programmi e chi è antitaliano nella mente (poca) e nel cuore (freddo) può espatriare con i loro bei soldini già all'eestero (che sicuramente hanno! questi liberal/radical dei miei stivali, per non dire altro) W l'Italia e W gli Italiani!

      Elimina
    3. ANPI non sarà mai fuorilegge per il semplice fatto che la resistenza attuata contro i vostri padri e beniamini è parte integrante della nostra (non vostra) costituzione. Diversamente, ci sono più testi di legge che dichiarano voi e le vostre idee contrarie in primis alla Costituzione e alle leggi stesse. Non ultima la sentenza recente della Suprema Corte di Cassazione che dichiara fuori legge il vostro saluto romano. I compagni che puntualmente vi assaltano si sostituiscono a coloro che queste normative non vogliono applicare. Una sorta di seconda resistenza giusta per la seconda volta

      Elimina
  6. Che gentaglia, spero in una reazione forte ed incisiva

    RispondiElimina
  7. Sono proprio delle merde questi comunisti, l'ho sempre detto, sempre saputo e ho sempre avuto conferma, camerati se vi serve qualcuno in più a presidio dei banchetti vi lascio la mia e-mail nel contattaci
    A Noi!

    RispondiElimina
  8. Incredibile, qui non si parla di Fascisti, ma solo di esponenti politici di destra che sono stati isolati solamente perchè pensano a dare una casa ha un italiano,pero sinceramente bisogna subirebbe altrimenti con il governo di adesso verremo etichettati come Nazi-fascisti!!!!!!!

    RispondiElimina