martedì 10 maggio 2016

Roma, CasaPound 'libera' la casa di un'italiana: l'avevano occupata gli immigrati

Roma, CasaPound 'libera' la casa di un'italiana: l'avevano occupata gli immigrati
Roma, 10 maggio - E' stato 'liberato' l'appartamento di una giovane romana, in via Montefiorino, a Labaro, che era stato occupato da alcuni immigrati. A dare l'allarme, nel primo pomeriggio di oggi, era stato Vittorio Di Mario, candidato presidente di CasaPound Italia in Municipio Roma XV. Di Mario, appena ricevuta la segnalazione, si è recato sul posto, mobilitando anche altri militanti di Cpi e residenti della zona.
"Come sempre, CasaPound è al fianco italiani - spiega Di Mario - Per questo dopo che la proprietaria ha sporto denuncia, siamo entrati nell'appartamento: lo abbiamo trovato in uno stato disastroso, come si vede dalle foto che abbiamo scattato. A quel punto, dopo aver liberato la casa, abbiamo cambiato la serratura e la abbiamo restituita alla legittima proprietaria. Esiste un solo modo per cambiare le cose, farle a modo nostro".

Testimonianza video dell'inquilina: