domenica 22 maggio 2016

Roma, CasaPound: "il corteo una festa con migliaia in piazza, l'unica violenza quella degli antagonisti"

Roma, CasaPound: "il corteo una festa con migliaia in piazza, l'unica violenza quella degli antagonisti"
Roma, 21 maggio - Diecimila persone hanno partecipato questa mattina al corteo di CasaPound I"Difendere l'Italia", che ha sfilato da piazza Vittorio alla Polveriera di Colle Oppio, dove ora è in corso l'ottava edizione del concerto la 'Tana delle tigri'.
"Difendere l'Italia con lo spirito degli eroi del Piave", "Italia risorgi, combatti e vinci", "Prima gli italiani", alcuni tra gli slogan presenti sugli striscioni portati dai manifestanti insieme alle bandiere di CasaPound, ai tricolori e alle bandiere "no Ue".
"Quella di oggi è stata una festa, che ha visto migliaia di persone manifestare in maniera determinata ma completamente pacifica - ha detto il leader di CasaPound Gianluca Iannone - L'unica violenza a cui si è assistito e' stata quella dei sedicenti antagonisti del corteo della sinistra e dell'Anpi, che per 'proteggere la democrazia' hanno assaltato e distrutto un minivan con a bordo dei turisti tedeschi e pestato due minorenni nella metro scambiati per militanti di Cpi. Il corteo di oggi è la nostra risposta a chi pretende di dire cosa possa o non possa fare CasaPound".





14 commenti:

  1. Stupenda manifestazione patriottica molto apprezzata da milioni di cittadini di tutta Italia.
    Alle elezioni amministrative del 5 giugno saranno voti x CasaPound.
    Bravi. .....continuate così.

    RispondiElimina
  2. La violenza nata col comunismo e costata la vita a centinaia di individui in tutto il mondo la si è vista all'opera x tentare inutilmente di disturbare un corteo autorizzato e patriottico organizzato e realizzato da Cpi.
    Eja

    RispondiElimina
  3. A ROMA, ATENE, MADRID ED UNGHERIA FERMIAMO L'INVASIONE..QUESTA E' CASA MIA!

    RispondiElimina
  4. Stupenda manifestazione. Viva la nostra amata patria

    RispondiElimina
  5. Bravo aux Nationalistes Italiens de Casa Pound !!!

    RispondiElimina
  6. Vive la Casapound,véritable modèle des patriotes européens.Vous etes l'exemple à suivre Frank

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nos peuples unis contre les burocrats. Vive la vraie Europe

      Elimina
  7. Giornata storica grande Distefano avanti tuttaaaa

    RispondiElimina
  8. Ho partecipato alla manifestazione, ed è stato entusiasmante. Migliaia di persone che hanno sfilato in maniera composta e ordinata, rifiutando ogni provocazione. Grande prova di maturità da parte dei militanti e simpatizzanti di CASAPOUND, e figura meschina degli antagnisti antifascisti che hanno invece creato caos e disordine con le loro aggressioni. Continuamo su questa strada e SEMPRE più gente si avvicinerà a noi perchè siamo il FUTURO, la SALVEZZA per questa AMATA PATRIA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente e il futuro vedrà il trionfo della destra patriottica euroscettica....

      Elimina
  9. 10 - 100 - 1000 Casapound. Un saluto a Iannone e Di Stefano. Nello

    RispondiElimina
  10. Alessandro Milioni25 maggio 2016 08:14

    Manifestazione inpeccabile camerati, peccato i comunisti, quanta rabbia mi fa che la loro idiozia e intolleranza non sia mai sottolineata dai media ormai completamente schierati(comprati)a sinistra!

    RispondiElimina
  11. Chi semina bene raccoglie altrettanto.
    Buon lavoro.
    Avrete il mio voto alle amministrative del prossimo 5 giugno 2016.

    RispondiElimina
  12. Credo che avrete anche il mio voto a Torino ragazzi. Mi piacete sempre più.
    Che CPI cresca in fretta, non ci crederete ma io mi definisco comunista anche se eretico. Diciamo che sogno la sintesi dei due estremi, politica economica ispirata al comunismo e difesa dell'identità nazionale.

    RispondiElimina