venerdì 13 maggio 2016

Ostia, blitz di CasaPound ai mercatini rom di viale della Vittoria

Ostia, blitz di CasaPound ai mercatini rom di viale della Vittoria
Roma, 13 maggio - Una cinquantina di militanti di CasaPound Italia questa mattina si sono presentati ed hanno interrotto i mercatini rom abusivi in viale della Vittoria ad Ostia. I rom si sono allontanati alla vista dei militanti, immediato l'arrivo delle forze dell'ordine. "Per mesi ad Ostia - ha spiegato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano - insieme ai residenti abbiamo impedito i mercatini abusivi occupando fisicamente la strada prima del loro arrivo. Oggi abbiamo deciso di intervenire durante l'attività dei rom che si svolge ogni settimana qui ed in altri quartieri di Roma. Indisturbati decine di nomadi vendono ai passanti ciò che recuperano dal rovistaggio dei cassonetti e le refurtive di furti, addirittura prodotti alimentari e lo fanno senza alcuna regola. Roma è immersa nel degrado e scene come questa - ha concluso Marsella - non le vogliamo più vedere".


1 commento:

  1. Ma la polizia è attivata x proteggere gli zingari criminali non appena vengono a saper che STRANI INDIVIDUI si erano permessi di disturbare la loro lecita attività????
    Solo Cpi si espone in prima persona x tutelatci

    Bravi
    Avrete il mio voto alle amministrative.

    RispondiElimina