giovedì 10 marzo 2016

Varese: presidio notturno di CasaPound contro violenza e degrado

Varese, 9 marzo – Un presidio notturno contro violenza e degrado, per denunciare l’abbandono della zona tra via Morosini e via Como e «ribadire che il nostro movimento è sempre dalla parte dei cittadini». A organizzarlo per sabato 12 marzo, dalle 19 alle 24, in Piazza XX Settembre, è CasaPound Italia Varese.
«Anche questa situazione – commenta il responsabile di CasaPound Italia Varese, Gabriele Bardelli - è il risultato della scellerata politica di accoglienza del governo: le nostre città lasciate in balia di un degrado incontrollato e incontrollabile, in cui ai problemi interni legati alla crisi economica si sommano i problemi che importiamo con questa enorme massa di disperati, la maggior parte dei quali privi dei requisiti per restare nel nostro come negli altri Paesi europei».
«A questo disastroso quadro generale – prosegue Bardelli – si sommano le responsabilità a livello locale. Anche qui a Varese, dove le promesse elettorali sono rimaste disattese. È ora – conclude l’esponente di Cpi - che l’amministrazione comunale passi dalle parole ai fatti, a partire dal comparto delle stazioni, cui va restituito decoro e ordine».

0 commenti:

Posta un commento