martedì 10 novembre 2015

Roma: la verità su Casale San Nicola, venerdì ad Avamposto29 parlano i residenti

Roma: la verità su Casale San Nicola, venerdì ad Avamposto29 parlano i residenti

Roma, 10 novembre – I residenti di Casale San Nicola raccontano la loro verità su quanto accaduto negli incidenti del 17 luglio davanti alla ex scuola Socrate e sui tre mesi di presidio no stop portato avanti fianco a fianco con i militanti di CasaPound Italia con l’unico obiettivo di impedire la folle ‘deportazione’ di cento immigrati in una struttura non idonea e in un quartiere che ospita solo 250 famiglie.

“Casale San Nicola: la verità raccontata da chi c’era. Parlano i residenti”, questo il titolo della conversazione che si terrà ad Avamposto29, in via della Stazione di Cesano 408, venerdì 13 novembre alle ore 20, nel corso di una serata di solidarietà a favore degli indagati per gli scontri dell’estate scorsa.

“Ci hanno dato degli ‘infiltrati’, ci hanno detto che strumentalizzavamo la protesta dei cittadini, ma la verità su Casale San Nicola è un’altra – spiega CasaPound Italia in una nota - E a ribadirlo, ancora una volta, saranno venerdì sera gli stessi residenti che hanno sperimentato sulla propria pelle quello che mai avrebbero creduto di vedere: uno Stato prepotente, che chiude al dialogo e reprime con la violenza la protesta pacifica di cittadini inermi”.


0 commenti:

Posta un commento