venerdì 6 novembre 2015

Roma: CasaPound in piazza con i residenti del Tiburtino III, basta centri di accoglienza

Roma: CasaPound in piazza con i residenti del Tiburtino III, basta centri di accoglienza
Roma, 6 nov. - Centinaia di partecipanti oggi alla manifestazione indetta da CasaPound Italia e residenti del Tiburtino III a Roma, per dire basta centri di accoglienza. Nel corso della fiaccolata sono intervenuti Mauro Antonini, coordinatore di CasaPound nel IV Municipio di Roma e il vice presidente nazionale Simone Di Stefano.
Forte la partecipazione popolare, anche d a parte di donne e anziani stanchi di vivere in un quartiere abbandonato a se stesso dalle istituzioni, la cui priorità è l'ampliamento del centro per "presunti" rifugiati in via del Frantoio. Un centro adiacente ad una scuola elementare, che ha già ampiamente destato una forte preoccupazione da parte della cittadinanza.
Battaglie in difesa del territorio, di realtà locali che subiscono passivamente una politica dell'accoglienza imposta da questo governo e dalla Ue, che mirano ad una vera e propria sostituzione del popolo italiano.


0 commenti:

Posta un commento