sabato 17 ottobre 2015

Ius soli, CasaPound mette striscioni in 80 città e lancia referendum abrogativo

Ius soli, CasaPound mette striscioni in 80 città e lancia referendum abrogativo

"No Ius Soli. La cittadinanza non si regala". È questo il testo degli striscioni affissi nella notte in 80 città italiane da CasaPound Italia. Il riferimento è alle modifiche alla legge sulla cittadinanza votate alla Camera e ora in discussione al Senato. Cpi ha inoltre annunciato la raccolta firme per un referendum abrogativo nel caso in cui la nuova legge passasse anche a Palazzo Madama. "La demolizione della cittadinanza – spiega Cpi – è solo l'ultimo tassello di un più generale attacco alla nostra sovranità, iniziato con il colpo di stato finanziario del 2011, proseguito con l'insediamento di ben tre governi senza chiaro mandato popolare e con l'apertura indiscriminata delle frontiere. Dopo aver distrutto lo Stato e spolpato l'economia, ora vogliono sostituire il popolo italiano con altri popoli. Un progetto criminale e folle, che si inserisce in quel business che 'rende più della droga' di cui parlava Salvatore Buzzi e che non ha cessato di produrre dividendi. Un progetto a cui CasaPound si opporrà con tutti i mezzi politici. A chi vuole cancellare l'Italia dalla storia – conclude CasaPound – ricordiamo che ci sono ancora alcuni italiani che non si arrendono".

TorinoTorino
LuccaLucca
CremonaCremona
Piana di Sorrento (NA)Piana di Sorrento (NA)
GenovaGenova
La SpeziaLa Spezia
FerraraFerrara
LatinaLatina
PistoiaPistoia
Montecatini Terme (PT)Montecatini Terme (PT)
Ostuni (BR)Ostuni (BR)
BolognaBologna
AstiAsti
TerniTerni
CesenaCesena
CuneoCuneo
FoggiaFoggia
Vico del Gargano (FG)Vico del Gargano (FG)
Rodi Garganico (FG)Rodi Garganico (FG)

Ischitella (FG)Ischitella (FG)
Caprino (FG)Caprino (FG)
AvellinoAvellino
Tivoli (RM)Tivoli (RM)
ParmaParma
PadovaPadova

ArezzoArezzo
BergamoBergamo
MacerataMacerata
Breganze (VI)Breganze (VI)
Sarcedo (VI)Sarcedo (VI)
Thiene (VI)Thiene (VI)
Zanè (VI)Zanè (VI)
Zugliano (VI)Zugliano (VI)
Aprilia (LT)Aprilia (LT)
Bolzano (quartiere Don Bosco)Bolzano (quartiere Don Bosco)
Bolzano (quartiere Piani)Bolzano (quartiere Piani)
Merano (BZ)Merano (BZ)
Laives (BZ)Laives (BZ)
Bressanone (BZ)Bressanone (BZ)
VeronaVerona
RietiRieti

San Benedetto del TrontoSan Benedetto del Tronto
BresciaBrescia
FirenzeFirenze
Foligno (PG)Foligno (PG)
Voghera (PV)Voghera (PV)
NovaraNovara
BariBari

NapoliNapoli
MassaMassa
Riva del Garda (TN)Riva del Garda (TN)
TrentoTrento
Predaia (TN)Predaia (TN)
Pergine (TN)Pergine (TN)
Vasto (CH)Vasto (CH)
Sant'Egidio (TE)Sant'Egidio (TE)
L'AquilaL'Aquila
Lanciano (CH)Lanciano (CH)
IserniaIsernia
FrosinoneFrosinone
Sulmona (AQ)Sulmona (AQ)
PerugiaPerugia
PordenonePordenone
GoriziaGorizia
UdineUdine
Lamezia Terme (CZ)Lamezia Terme (CZ)
AostaAosta
Todi (PG)Todi (PG)
LecceLecce
Ottaviano (NA)Ottaviano (NA)
San Giuseppe Vesuviano (NA)San Giuseppe Vesuviano (NA)
Brusciano (NA)Brusciano (NA)
Cave (RM)Cave (RM)
AscoliAscoli
Roma (centro)Roma (centro)
PratoPrato
Pomezia (RM)Pomezia (RM)
Nettuno (RM)Nettuno (RM)
Ostia (RM)Ostia (RM)
Roma (zona Ovest)Roma (zona Ovest)
Monteporzio Catone (RM)Monteporzio Catone (RM)
Gaeta-Formia (LT)Gaeta-Formia (LT)
MilanoMilano
Roma (zona Est)Roma (zona Est)

Fermo
Fermo

1 commento:

  1. http://www.cagliaripad.it/news.php?page_id=22737

    le zecche rosse rompono ancora...

    RispondiElimina