sabato 10 ottobre 2015

Campoformido (UD), CasaPound Italia contesta la conferenza sull’autonomismo: “Organizzatori hanno censurato il Tricolore”

Campoformido (UD), CasaPound Italia contesta la conferenza sull’autonomismo: “Organizzatori hanno censurato il Tricolore”
Campoformido (UD), 10 ottobre – Contestazione di CasaPound Italia durante la conferenza sull'autonomismo organizzata a Campoformido dal Movimento Patrie Furlane con ospite il Movimento Sud Tiroler Freiheit. “Abbiamo portato in sala i colori della nostra nazione e del nostro movimento che come sempre vuole difendere la dignità e l'identità italiana prendendo il testimone da chi 100 anni fa sacrificò la sua giovinezza - spiega Nicola Di Bortolo, responsabile regionale di CasaPound Italia Friuli Venezia Giulia – Cpi infatti non solo ritiene l'autonomismo, tanto più nei termini strumentali in cui è proposto dagli organizzatori dell’evento, un tema disgregativo e antinazionale, ma ha voluto mettere in evidenza l’odiosa mancanza di rispetto di chi, per sua stessa ammissione, non ha voluto la presenza del tricolore in una sala istituzionale”.


0 commenti:

Posta un commento