lunedì 24 agosto 2015

Latina, CasaPound a sostegno dei lavoratori del Consorzio di Bonifica


In aiuto delle famiglie dei lavoratori del Consorzio di Bonifica, senza stipendio da quattro mesi, riparte la raccolta alimentare a CasaPound.
"Dopo il nostro striscione di solidarietà a sostegno dei lavoratori del Consorzio di Bonifica, abbiamo ricevuto richieste di aiuto dalle famiglie che non riescono più a pagare l'affitto e le bollette, e che ora hanno difficoltà anche a fornirsi di generi alimentari di prima necessità" riporta Marco Savastano, responsabile di CasaPound Latina."E' per questo che chiediamo alla cittadinanza di "aiutarci ad aiutare" e di soccorrere con un gesto concreto queste famiglie italiane in drammatiche difficoltà. Tutti i giorni dalle 18 alle 20 sarà possibile consegnare presso la nostra sede in Viale XVIII Dicembre 33 generi alimentari, quali pasta, latte,farina, zucchero, biscotti e scatolame". "E' vergognosa l'assenza delle istituzioni, non si possono lasciare 130 famiglie senza stipendio per quattro mesi, considerato che il Consorzio di Bonifica è un ente pubblico! Ma ancora una volta dove manca lo Stato ci pensa CasaPound".

Striscione di ringraziamento dei lavoratori del Consorzio:


0 commenti:

Posta un commento