venerdì 1 maggio 2015

Torino: Ammainata bandiera dell'Unione Europea dal 'Faro della Vittoria'

Torino: Ammainata bandiera dell'Unione Europea dal Faro della Vittoria
Torino‬, 30 apr – Militanti di CasaPound Italia nella notte hanno sostituito la bandiera dell'UE con una bandiera dell'Unione barrata.
“Nella notte alcuni militanti – ha dichiarato Marco Racca coordinatore regionale di CasaPound Italia – hanno sostituito il vessillo dell'UE con un drappo raffigurante una bandiera dell'Unione sbarrata. Il tutto è avvenuto senza alcun danneggiamento delle strutture utilizzare per issare le bandiere.”
“Nel centenario della Grande Guerra la bandiera dell'Unione Europea non può sventolare sul Faro della Vittoria, monumento a ricordo del sacrificio dei 600 mila soldati morti nel difendere i confini della Nazione e per liberare Trento e Trieste – ha spiegato Marco Racca – La bandiera di questa Unione Europea che sta distruggendo l'Italia e privando di dignità gli italiani non può rimanere sul Faro della Vittoria.”
“Amiamo troppo la nostra Nazione – ha concluso Racca - per vederla ridotta ad essere suddita di una combriccola di burocrati senza volto, che impongono tagli allo stato sociale e che stanno permettendo una vera e propria invasione di stranieri, provenienti dall'Africa, ai danni degli italiani. Rivendichiamo il diritto di difendere i nostri confini, il nostro lavoro e la nostra dignità. La bandiera dell'Ue non sventolerà mai più sui monumenti dedicati alla Prima Guerra mondiale.”