domenica 8 marzo 2015

Frosinone: CasaPound occupa ingresso Asl, 'giù le mani dalla sanità pubblica!''

Frosinone: CasaPound occupa ingresso Asl, 'giù le mani dalla sanità pubblica!''
Frosinone, 7 marzo - Questa mattina i militanti di CasaPound Italia hanno occupato gli ingressi della sede della direzione generale della Asl di Frosinone, bloccando per tutta la mattinata le attività degli uffici dell'azienda. Esposto uno striscione dal testo ''Giù le mani dalla sanità pubblica!''.
''Siamo qui oggi per chiedere le dimissioni del direttore generale della Asl Isabella Mastrobuono - ha spiegato Fernando Incitti, responsabile provinciale di Cpi - siamo arrivati a un punto di non ritorno. Il sistema sanitario del territorio è arrivato ormai al collasso e i cittadini, come purtroppo già successo, rischiano di morire sulle barelle di attesa di un pronto soccorso a causa di sciagurate politiche che stanno distruggendo quelle realtà sanitarie che rappresentavano il fiore all'occhiello della Ciociaria e non solo''.
''La Mastrobuono, con la complicità del presidente della regione Zingaretti, sta letteralmente smantellando la rete dei servizi esistente nella nostra provincia - ha continuato Incitti - attuando un fallimentare atto aziendale, e con trasformazioni tanto annunciate che non stanno portando ad altro se non al taglio del personale e alla chiusura di reparti dei nostri ospedali, svolgendo il tutto nella totale assenza di trasparenza''.
''La nostra battaglia non si ferma qui - conclude Incitti - continueremo ad intervenire sempre più fortemente, fino a quando la sanità pubblica non sarà tornata ad essere un solido punto di riferimento per tutta la cittadinanza''.

CasaPound Italia - Federazione Provinciale Frosinone
Via Angeloni 64, Frosinone
Ufficio stampa: tel. 3347353531
casapoundfrosinone@yahoo.it
facebook.com/casapound.frosinone
casapoundfrosinone.blogspot.com