martedì 10 marzo 2015

CasaPound Chieti istituisce il suo 'Sportello Lavoro'

CasaPound Chieti istituisce il suo 'Sportello Lavoro'

Ogni settimana metterà a disposizione di tutti i concittadini disoccupati le offerte di lavoro presenti sul territorio. “Il progetto nasce per cercare di dare una risposta concreta al problema della disoccupazione, dilagante nell’area teatina come nel resto della penisola – spiega Francesco Lapenna , responsabile di CasaPound Italia per la città –. A partire da oggi metteremo a disposizione di tutti i disoccupati le offerte lavorative presenti sul nostro territorio. Ricevuta richiesta o sulla nostra pagina Facebook "CasaPound Chieti" o sul numero di telefono messo a disposizione, forniremo il contatto lavorativo". Il servizio, gratuito, si attuerà attraverso la raccolta dei curricula e un costante monitoraggio delle offerte lavorative. I contatti sono i seguenti: 328.3197570 casa.pound.chieti@outlook.it. “Questa iniziativa – conclude il responsabile di CPI – che va ad aggiungersi a quelle già messe in atto, come la riqualificazione della Civitella, e ad altre pronte ad esordire nelle prossime settimane, vuole essere espressione di quella visione solidarista, fatta di concreto sostegno alla comunità, propria della nostra associazione e che rappresenta ai nostri occhi l’unica risposta effettiva alle innumerevoli difficoltà che la nostra nazione si trova ad affrontare in questo momento di gravissima crisi”. A partire da domani saranno pubblicate le offerte di lavoro.