domenica 22 febbraio 2015

Bergamo: CasaPound ricorda il futurismo con uno striscione "monstre"

Bergamo: CasaPound ricorda il futurismo con uno striscione "monstre"


Bergamo, 22 febbraio:“Futurismo”. Questa la scritta a caratteri cubitali che ha salutato questa mattina Bergamo Alta: uno striscione dalle dimensioni 'monstre', con lettere alte oltre quattro metri, esposto da CasaPound sulle mura di porta S.Giacomo per celebrare i 106 anni dalla nascita del movimento artistico e culturale, che è stato l'avanguardia italiana per eccellenza del secolo scorso."Il futurismo ha avuto effetti sull'intera arte del Novecento – sottolinea in una nota CasaPound Italia - sia per le sue sperimentazioni tecniche sia per la carica rivoluzionaria, in grado di radicarsi nella cultura Occidentale". Oltre allo striscione, sono stati accesi anche dei fumogeni e distribuiti dei volantini: "Colore, pensiero e azione-conclude Cpi - è questo il riassunto del grande lascito lasciatoci dal movimento marinettiano, chiassoso e colorato, di alta cultura ma contro l'intellettuale di mestiere, in grado di esprimersi in ogni campo della produzione artistica".