giovedì 11 dicembre 2014

Pomezia (RM), CasaPound al fianco della famiglie italiane sotto sfratto

CasaPound Italia al fianco delle famiglie di piazza Aldo Moro a rischio sgombero in piazza Indipendenza a Pomezia, fuori al Comune, per chiedere un incontro al sindaco Fucci. 

Le 13 famiglie, che contano anche la presenza di 9 minori, sono italiani in emergenza abitativa che hanno i requisiti e sono già in lista per un alloggio. Chiediamo pertanto, dopo le opportune verifiche, la regolarizzazione di queste famiglie che hanno occupato da diversi anni alcuni appartamenti.

Queste famiglie non possono essere lasciate sole soprattutto se si pensa che parliamo di un Comune dove vengono ospitati immigrati in centri d'accoglienza con soldi pubblici.