mercoledì 31 dicembre 2014

Centro di accoglienza a Cardito (NA), la protesta nella notte di CasaPound Italia

Centro di accoglienza a Cardito (NA), la protesta nella notte di CasaPound Italia

Cardito (Napoli), 31 dicembre - Ingresso sigillato e uno striscione che recita "No al centro d'accoglienza";
questo lo scenario che si è presentato stamane agli occhi degli abitanti di Cardito, comune della provincia napoletana che da qualche tempo a questa parte ha visto nascere accese polemiche e proteste per la creazione di un centro di accoglienza per immigrati.
"Abbiamo voluto ribadire ancora una volta il nostro deciso NO alla creazione del centro di accoglienza", dichiara Vittorio Siciliano, referente locale di CasaPound Italia.

"Dopo le proteste da parte della cittadinanza - continua Siciliano -, e in particolar modo del signor Giuseppe, cittadino di Cardito che abita all'interno dello stesso stabile che dovrebbe ospitare in un appartamento più di venti immigrati sbarcati clandestinamente sulle coste siciliane e trasferiti nella provincia napoletana, intendiamo condannare ancora una volta questa scellerata politica che incentiva l'immigrazione selvaggia, voluta dall'attuale Governo, che arricchisce cooperative attraverso meccanismi e bandi di gara non sempre ben chiari, e che alimenta un traffico di umani che non giova alla cittadinanza, creando criminalità e delinquenza".

"Ricordiamo che la cittadinanza è ormai disperata - dichiara Siciliano -, e che addirittura il signor Giuseppe a causa del centro d'accoglienza pochi giorni fa si è cosparso di benzina, e ha minacciato di darsi fuoco. Non lasceremo sola la cittadinanza di Cardito - conclude Siciliano -, saremo sempre uniti alle proteste degli abitanti nella battaglia contro la creazione del centro d'accoglienza, battaglia che ci vede mobilitati già da tempo; condanniamo duramente le scellerate scelte del Governo e delle amministrazioni locali, che attraverso una politica basata su una finta ospitalità ed accoglienza, si rendono di fatto gli unici responsabili di un fenomeno sempre più dilagante, quello dell'immigrazione clandestina, che arricchisce sempre più il giro d'affari della malavita, quello degli schiavi d'uomini, e quello della micro-criminalità".

Ufficio stampa CasaPound Napoli
mail     casapoundnapoli@yahoo.it
cell      3931732439

54 commenti:

  1. Vittorio Siciliano Eroe Patriota che aiuta gli Italiani a resistere al degrado imposto dalla MERKULONA e subito dai nostri governanti prezzolati.
    Bravissimo

    RESISTERE
    RESISTERE
    RESISTERE

    RispondiElimina
  2. Chiamano accoglienza quella che è in realtà un'invasione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invasione contro di noi che non li vogliamo questi stranieri clandestini a gogo' e su cui speculano una bella fetta di italiani affaristi ai quali auguro che questi schifosi guadagni vadano di traverso.

      Casapound è una delle purtroppo poche comunità che si batte strenuamente e convintamente.

      Elimina
    2. La MAFIA sempre amica della sinistra storica italiana. ......RINGRAZIA...

      Elimina
    3. Il grosso problema è che c'è molta ignoranza fra le persone.
      Io faccio l'elettricista/idraulico e quindi sono sempre a contatto con la gente... inutile dire l'enorme scontento di chiunque verso questa politica di "invasione" e l'immigrazione a questi livelli... eppure la gente che vota PD è tantissima come a nemmeno rendersi conto di quanto sia proprio quello il partito che più di ogni altro sta favorendo queste porcherie.

      Invito a guardare come le politiche di Fassino hanno ridotto Torino...

      Elimina
    4. Infatti chi vota Pd lo fa per convenienze personali e se ne frega di guardare oltre il proprio naso e non si rende conto che L'ANTIBERLUSCONISMO è stato utile solo a sovvertire la volontà popolare ed a instaurare un REGIME SOVIETICO dove chi decide lo fa sulla pelle del popolo bue purché salvaguardi gli interessi di pochi.
      Il Comunismo del 21 ^secolo viene attuato in barba alla costituzione democratica e ad un Parlamento esautorato ed in balia di un governo autoreferenziale e succube della spietata TROIKA.
      Una bella soddisfazione per gli ex del PCI a cui non sembra vero che la maggioranza degli ITALIDIOTI possa avere scelto di praticare l'HARAKIRI.

      Elimina
    5. Zingaropoli,islamopoli,clandestinopoli e chinapoli sono difesi dalla lobby affaristica legacooppina in quanto queste realtà sociali degradate permettono loro di speculare sulla finta accoglienza umanitaria e di ricevere finanziamenti occulti dai Paesi Arabi e dalla Cina comunusta,così come avveniva con l'URSS che foraggiava gli altri PC dei Paesi limitrofi
      per allargare la sfera di influenza.
      Alla lunga queste scelte però provocheranno la implosione degli equilibri millenari già esistenti con conseguenti attriti tra soggetti residenti che hanno visioni differenti in ambito statuale,religioso ed economico essendo coabitanti forzatamente cittadini italiani DOC e stranieri non cittadini presenti sul suolo patrio
      Che gli zingari ladroni debbano essere sopportati in Italia per sempre non è immaginabile.
      Clandestini afro/asiatici e di questi l'80% islamici non possono più entrare in Italia costituendo un potenziale pericolo terroristico sovversivo e i presenti debbono essere schedati e indotti a ritornarsene nei loro Paesi di provenienza perché magari indesiderati.
      Non è più tollerabile che la Cina inondi il Paese di merce pessima alterando la normale attività economica e sociale nostrana.
      Qualcosa o alcuni potrebbero decidere che costoro o si integrano al 100% oppure se ne ritornano a mani vuote da dove sono venuti....e qualcuno potrebbe fottersene dei mediatori culturali alla "Casamonica" o delle minacce farlocche dell'ISIS o dei ricatti economici arabi e cinesi.
      Non è più tollerabile che nel giro di 3 anni si siano cancellati decenni e decenni di conquiste sociali e di ciò che si è ereditato di positivo e di costruttivo dal VENTENNIO in ogni campo dello scibile umano.
      Bisogna riprendere il timone della Storia e ripristinare la Sovranità Popolare e Nazionale a costo di confliggere con le lobbies italo/europeistiche che hanno scopi eversivi ed agli antipodi con quelli dei cittadini italiani identitari.
      Non una Guerra Civile ma una mobilitazione generale pacifica in ogni settore della Nazione che ponga fine al potere di questa malefica SPECTRE.
      L'Italia agli Italiani e magari ripristinare il servizio militare di leva per riprendere l'addestramento dei giovani alla difesa della Patria ed alla istruzione civica identitaria.

      Elimina
  3. In gamba ragazzi di Casapound

    RispondiElimina
  4. Il Califfato Islamico avanza. ..???

    RispondiElimina
  5. Maledetti dagli uomini onesti e dalla Storia Occidentale.....

    RispondiElimina
  6. E quel vecchio bacucco ci prende per i fondelli. .....

    RispondiElimina
  7. http://voxnews.info/2014/12/31/ehi-militari-ecco-chifate-sbarcare-in-italia-video-choc/

    MALEDETTI VENDUTI AI LORO E NOSTRI FUTURI CARNEFICI.
    SE SCOPPIA LA GUERRA CIVILE PER DIFENDERCI DAGLI ISLAMICI INVASORI SAPREMO DA CHI ANDARE....

    RispondiElimina
  8. http://voxnews.info/2014/12/31/merkel-attacca-proteste-anti-islamiche-dobbiamo-accogliere-islamici/

    SEMBRA UN PAPPAGALLO AMMAESTRATO LA MERKULONA GIÀ IN PASSATO COMUNISTA.
    CONDANNA LA GIUSTA PROTESTA DEGLI ANTI/ISLAMICI NEMICI DELL'EUROPA...UNA MATTA DA INTERNARE COME I NOSTRI INDEGNI GOVERNANTI PAPPAGALLI PURE LORO.
    A TUTTI LORO DICO.......PRRRRRRRRRRR

    RispondiElimina
  9. http://voxnews.info/2014/12/29/lega-chiede-revisione-schengen-troppi-delinquenti/


    Leganord
    Casapound
    Forza Nuova
    Albadorata Italia
    Sentinelle in Piedi

    Questi partiti e movimenti patriottici hanno la mia stima.
    Bravi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è da vedere se la Lega alle prossime elezioni darà spazio a Casapound o semplicemente la sfrutterà sino a quando ne avrà bisogno (dato che CPI è stata uno dei principali punti di lancio della Lega al sud).

      Elimina
    2. Prima di votare lo vedremo in campagna elettorale e se solo sento puzza di bruciato. .....mi regolero' di conseguenza.
      D'altronde i dirigenti nazionali di Casapound mi auguro non staranno con le mani in mano e organizzino una campagna elettorale coi fiocchi che ne valorizzi l'effettivo attechimento tra la gente .Con il supporto di forze di diffusa tradizione popolare e patriottica come Casapound e Forzanuova la Lega potrebbe riscuotere fiducia dopo anni di loro battaglie all'insegna di secessionismo e di "razzismo" ridicolo nei confronti dei TERRONI che invece in Alta Italia si sono rivelati un serbatoio di consensi elettorali.
      Ci troviamo in un punto della storia della Nazione molto delicato e bisogna smetterla coi tatticismi e che la Lega di Salvini includa nelle proprie liste del centrosud esponenti della DESTRA VERA e PATRIOTTICA per marcare la differenza con un passato di INCIUCI sottobanco con RICICLATI trombati che nessuno vuole più vedere tra le balle.
      Noi si vuole elementi di provata fede ideologica con personalità di spiccato carisma popolare.
      L'Italia con questi governi di pecore belanti si trova al discrimine tra la propria autonoma sopravvivenza e la completa sottomissione ai poteri mafiosi e massonici in cui proprio la classe politica della sinistra italiana gioca un ruolo essenziale con un comportamento da CAVALLO DI TROIA.
      L'ingerenza della TROIKA è insopportabile e costituisce il metodo subdolo per togliere la sovranità economica nazionale nostra con la scusa di voler evitare un DEFAULT.
      La sinistra traditrice italiana e' più di 3 anni che baratta il proprio mantenimento alla guida (anche limitata) di questo Paese con la cessione di sovranità nazionale in base ad accordi per i quali talune ristrette classi sociali non debbano subire abbassamenti anche minimi del loro tenore di vita e di potere sociale.Di contro l'austerita' venga imposta alle masse popolari che nelle previsioni dei piani diabolici di questa TROIKA e dei propri sodali nazionali divengano sempre più misere e sempre più sottomesse.
      Se vogliamo evitare di soccombere ad una MAFIA MASSONICA POLITICIZZATA dobbiamo far capire agli amici della Lega che certe scelte sono ormai improcrastinabili pena la disfatta dell'Italia,stretta anche nella morsa di forze lobbistiche interne ed estere pronte ad ADDENTARE LA PATRIA CON UNA FURIA DA AFFAMATI"".

      Elimina
    3. Condivido assolutamente.
      Per me grande importanza allle prossime elezioni è riuscire a dare a Casapound anche solo il numero per entrare in parlamento.
      Grande importanza avrà la coalizione che Salvini metterà su dato che sarà l'unica che potrà veramente giocarsi con il Pd il governo.

      Elimina
    4. Io mi auguro che Salvini ascolti li popolo patriottico di Casapound che è sempre più numeroso e questo Blog testimonia la partecipazione alla vita del Paese e la voglia matta di cambiare.
      Dai SALVINI ......non deludere e ascolta anche Borghezio e la Poli Bortone che questa Estate 2014 hanno testimoniato tanta stima e fiducia nell'area politica di CPI e dei suoi Dirigenti.
      In tutta Europa è in atto una forte rivolta popolare contro le mafie politiche della TRIMURTI MERKELIANA.....
      In Italia siamo tramortiti da provvedimenti di distruzione del tessuto sociale e non vorremmo fare la fine del sorcio......

      Elimina
    5. Casapound in Parlamento sarebbe corretto e sacrosanto.
      L'italia patriottica avrebbe il giusto rappresentante.

      Elimina
    6. Antonio Spinucci3 gennaio 2015 13:47

      Non penso Roberto, la Lega non è il partito che fa queste vigliaccate. Tieni conto che Borghezio si è già portato all' Europarlamento due militanti di CP come collaboratori!

      Elimina
    7. Guarda Antonio io ho fiducia sul un potenziale governo Salvini che penso sia l'unico possa davvero fare qualcosa e renderlo realtà è il nostro obiettivo. Come già detto però serve anche Casapound IN PARLAMENTO, votiamo in massa e proviamo a rendere questo sogno realtà.

      Elimina
  10. http://voxnews.info/2014/12/31/lomosessualita-e-un-peccato-arrestato-monaco/


    Omosessualità peccato mortale contro Dio e gli uomini normali e fonte di corruzione per le nuove generazioni.
    Parole sante che approvo in pieno queste del monaco scozzese che dovrebbero essere pronunciate in ogni omelia cattolica per informare e avvisare del pericolo demoniaco.

    RispondiElimina
  11. http://m.ilgiornale.it/news/2014/12/31/finalmente-se-ne-va/1079600/


    IANNONE Gianluca candidato presidente al Quirinale. ........sapeste che infarti tra i poveri COJOTES progressisti....!!!!!!!!!...ahahahah ah

    Ci vuole un Presidente Patriota Italiano di DESTRA per ripristinare la Sovranità Nazionale svenduta dai traditori infami per 30 DENARI/EURO. ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che sappiamo bene che parlamento andrà a votare il Presidente... Quindi sappiamo benissimo che di destra non sarà. Il solo sentire il nome di Prodi poi...

      Elimina
    2. Grazie a quel rammollito del BERLUSCA che aveva fatto credere che avrebbe spaccato il mondo ed invece ha fatto una puzzetta.
      Vergognoso che il centrodestra eletto da noi si sia venduto al nemico e collabori alla distruzione dell'Italia con la falsa scusa di voler evitare il DEFAULT economico.
      Se dovesse essere eletto un presidente di sinistra come questo e con l'avvallo del M5s allora si toccherà il fondo e saremo spacciati alla mercé di zingari ed islamici tagliagole.
      Che Papa Benedetto 16° interceda presso il PADRETERNO......

      Elimina
    3. Berlusconi al momento è il nemico principale della destra italiana perché con l'attuale parlamento è il vero ago della bilancia... E sappiamo bene dove la farà pendere!
      Papa Francesco potrebbe evitare di parlare solo per dare aria alla bocca: http://www.repubblica.it/esteri/2014/06/05/news/papa_contro_zingari_ostilit_e_disprezzo_istituzioni_si_impegnino_per_garantire_diritti-88108507/
      Quella che serve a mio parere è una politica nuova a partire dalla base. Bisogna organizzarsi con liste comunali siano essere di Casapound o con Casapound all'interno di una lista civica, ma noi dobbiamo essere i primi a cercare di cambiare l'Italia da dove possiamo.
      Alle elezioni inutile dirlo, bisogna dare spazio alla destra VERA in parlamento.

      Elimina
  12. http://www.iltempo.it/mobile/roma-capitale/2015/01/02/i-profughi-di-tor-sapienza-spaccano-tutto-1.1363268


    ITALIA VENTRE MOLLE DELLA EUROPA E VIA DI INGRESSO DI TUTTO E DI PIÙ.
    ORAMAI NON SE NE ESCE PIÙ DA QUESTA DERIVA POLITICO/SOCIALE E SIAMO DIVENTATI LO ZIMPELLO DI TUTTO IL MONDO CHE SE LA RIDE ALLE NOSTRE SPALLE E CI SPERNACCHIA SU TUTTI I TABLOID.
    POVERI NOI...!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. http://www.iltempo.it/mobile/cronache/2015/01/02/memoria-comune-bisogno-di-radici-a-latina-voglia-di-ritrovare-le-origini-e-si-pensa-al-referendum-su-littoria-1.1363247


    A Latina si cerca di preservare la MEMORIA di un passato glorioso che volle la edificazione di LITTORIA.
    Ovunque questa becera sinistra di MELDA cerca di cancellare le radici della storia italiana per azzerare tutto e modellare il nuovo italiano Piddino ma milioni di Patrioti non ci stanno e fanno altrimenti perché convinti che i Padri hanno agito nel migliore dei modi e noi non vogliamo una Nazione scristianizzata e islamizzata per poterla schiavizzare.
    Le iniziative stupende di Casapound trovano il riscontro di quella in Latina nell'82° anno dalla sua fondazione nel VENTENNIO come LITTORIA per la cui conservazione si pensa di fare un referendum popolare...

    PLAUDO a questa iniziativa.

    RispondiElimina
  14. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/02/marino-non-governa-piu-la-citta-ammutinati-vigili-e-macchinisti/1079665/

    Quello che di TURPE succede a Roma Capitale è quello che succede a Cardito (Na) e che su questo Blog viene denunciato a chiare lettere.
    Ci vuole una sollevazione popolare pacifica che costringa con le buone maniere i presenti governanti nazionali a ridare la sovranità ai CITTADINI a cui è stata estorta con violenza ed inganno,altrimenti sarà sempre peggio ed allora occorrerà altra metodologia.

    RispondiElimina
  15. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/02/ora-li-paghiamo-pure-per-farci-mettere-il-velo/1079760/


    CHE SCHIFOSETTE CHE SI SONO MESSE D'ACCORDO COI TERRORISTI NEMICI DELL'OCCIDENTE PER FOTTERCI DEL DENARO...!!!!GLI VADA TUTTO IN MEDICINE A LORO DUE ED A TUTTI I TRADITORI DELLA PATRIA....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.liberoquotidiano.it/gallery/11668831/Greta-Ramelli-e-Vanessa-Marzullo-.html

      BUON 2015

      Auguri di un felice nuovo anno dalla redazione di Libero


      Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due italiane scomparse in Siria


      Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due italiane ventenni partite come volontarie in Siria: terra ostaggio di una cruenta guerra civile dal 2011. Le due ventenni, legate da una forte amicizia, come dimostrano le foto in internet, avevano a cuore la causa siriana abbastanza tanto da decidere di partire.

      La rivelazione del Guardian: "Le italiane sono nelle mani dell'Isis"

      Volontarie rapite, il padre di Vanessa: "Prese dal cuore, non usavano la testa"

      linhof
      A me non fanno meraviglia queste due sciroccate che non hanno la minima idea di cosa sia vivere, a me sorprende soprattutto il padre, una figura latitante in famiglia, questo è il risultato. Ora andranno a cercarle ma chi paga il conto per questo genitore inutile?

      rotic
      penso che queste due ragazze siano due sciroccate in cerca di notorietà

      umberto2312
      Mi danno tanto l'impressione di due "figlie dei fiori" fuori dal tempo ed in cerca di emozioni. Lasciategliele avere.

      LE ITALIANE RAPITE IN SIRIA

      Greta e Vanessa, drammatico video: 
      "Renzi, la nostra vita dipende da te"


      L'Italia deve pagare il riscatto per le due ragazze?....NOOOOO...


      Italiane rapite in Siria, chiesto un milione di euro per liberarle

      Vanessa e Greta partite con un'organizzazione nata poche settimane fa.


      Il reporter rapito in Siria: "Quelle ragazzine sono matte, andare lì oggi è un suicidio"

      Elimina
  16. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/02/lo-hanno-capito-anche-gli-scafisti-a-salvare-i-clandestini-ci-pensa-litalia/1079775/


    UN GIORNO CELEBREREMO UN PROCESSO TIPO NORIMBERGA ED I TRADITORI PAGHERANNO IL FIO DELLE LORO ORRENDE COLPE. ....PARAGONABILI AI MISFATTI COMMESSI NEI GULAG COMUNISTI....!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/02/lo-hanno-capito-anche-gli-scafisti-a-salvare-i-clandestini-ci-pensa-litalia/1079775/

    I nostri politicanti sono come le mosche nello
    sterco dei cavalli. ....!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/02/quel-partito-tedesco-anti-islam-che-fa-paura-anche-alla-merkel/1079781/


    LA RISPOSTA TEDESCA ALLA MERKULONA SONO I PATRIOTI DEL ""PEGIDA"".

    IL QUASI 30% DI CONSENSI DEL PEGIDA È SINTOMATICO DELLA PARTE ORGOGLIOSA DI UNA NAZIONE CHE NON VUOLE ESSERE COMPLICE DI UNA ""SFASCIA PATRIA"".

    PER IL LAVORO E LA IDEOLOGIA PATRIOTTICA CHE CONTRADDISTINGUONO CASAPOUND RITENGO CHE QUEL 30% È LA PERCENTUALE CHE MERITEREBBE LA DESTRA RADICALE IN ITALIA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MENTRE IN GERMANIA ""PEGIDA"" RACCOGLIE IL CONSENSO DI MILIONI DI PATRIOTI TEDESCHI CHE NE HANNO ABBASTANZA DELLA MERKULONA FILO ISLAMICA, DI CONTRO IN ITALIA IL NOSTRO NONELETTO GOVERNICCHIO ""FONZIE"" SI STRACCIA LE VESTI ALLA IDEA CHE DUE BECERI TIPE AMICHE DI TERRORISTI MAOMETTANI RISCHINO LA PELLICCIOTTA PERCHE' ""RAPITE"" .

      FARSA ALL'ITALIANA PER FOTTERE SOLDI AGLI ITALIDIOTI E SPARTIRSELI COI TAGLIAGOLE DELL'ISIS ISLAMICO CHE TANTO AFFASCINA QUESTE RIFIUTI NOSTRANI CHE SONO VUOTO A PERDERE DOPO ESSERE STATE SFRUTTATE PER LA PROPAGANDA ISLAMICA TAGLIAGOLE E NEMICA DELLA ITALIA.

      LEGGERE ARTICOLO INTERESSANTE



      http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/03/vanessa-e-greta-samaritane-innamorate-del-kalashnikov/1079905/

      Elimina
  19. http://voxnews.info/2015/01/02/arrestato-prete-extracomunitario-orge-con-bambini-in-sacrestia/


    ARRESTATO PRETE EXTRACOMUNITARIO: ORGE OMO CON BAMBINI IN SACRESTIA

    GENNAIO 2, 2015 

    E’ stato arrestato dalla polizia un sacerdote extracomunitario omosessuale di 46 anni, adesso parroco di una chiesa ai Parioli, a Roma. Sono i famosi lavori che ‘gli italiani non vogliono fare’.

    L’accusa è di aver abusato sessualmente di alcuni minori quando era sacerdote in una parrocchia in Argentina.

    Era ricercato perché colpito da un’ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine.E’ ritenuto responsabile di aver corrotto minorenni ed averne abusato sessualmente, arrivando addirittura, ad organizzare orge di gruppo omosessuali.
    L’immigrato era riparato in Italia da qualche tempo.
    Sui documenti trasmessi a Roma dal governi argentino, si fa riferimento chiaramente a una condanna per abusi sessuali nella parrocchia e corruzione di minorenne. Sono già in corso le pratiche per l’estradizione immediata.
    Scandaloso che il Vaticano importi in Italia elementi del genere. Anche questo è un canale dell’immigrazione.

    UN PENSIERO SU “ARRESTATO PRETE EXTRACOMUNITARIO: ORGE OMO CON BAMBINI IN SACRESTIA”

    Werner
    GENNAIO 2, 2015 ALLE 6:58 PM
    Almeno in Argentina i preti vengono perseguiti dalla legge se commettono reati, qui in Italia che sono tutto filo-vaticani, i preti non vengono mai processati dai tribunali laici, ma da quelli della “santa sede”.
    E comunque meglio ricevere flussi migratori di argentini (che molti hanno sangue italiano), piuttosto che essere invasi dalla feccia islamica e subsahariana.

    RispondiElimina
  20. http://voxnews.info/2015/01/02/da-renzi-altri-115-milioni-di-euro-ai-clandestini-minorenni/

    Porcate targate Napo/Renzi. ...

    RispondiElimina
  21. http://www.fanpage.it/il-sindaco-leghista-non-vuole-mantenere-la-profuga-minorenne-non-le-do-1-euro/


    UN SINDACO PATRIOTA CON LE PALLE QUESTO DI TORRE BOLDONE (BG) CHE SI CHIAMA CLAUDIO SESSA
    PIANO PIANO TUTTI I SINDACIUCCI DELLA SINISTRA SARANNO COSTRETTI A FARE ALTRETTANTO PER EVITARE IL CRAC FINANZIARIO.

    RispondiElimina
  22. http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/egiziano-lancia-grosso-petardo-contro-finestra-ma-e-chiusa-mano-destra-andata/

    HA AVUTO QUELLO CHE SI MERITA QUESTO DELINQUENTE CHE VOLEVA SICURAMENTE COLPIRE QUALCUN ALTRO. .....BEN GLI STA. ..!!!!!!

    RispondiElimina
  23. http://m.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/mercantile_ezadeen_attraccato_corigliano_calabro_profughi_siriani/notizie/1098377.shtml


    ANNO NUOVO CLANDESTINI NUOVI ......

    I NUOVI ITALIANI ANTICRISTIANI PARASSITI TAGLIAGOLE VENGONO RACCATTATI OVUNQUE CON MAGNO GAUDIO DI BUZZI E BERGOGLIO.
    LE COOP LAVORANO A PIENO RITMO ED ""AL FANO"" DEVE GARANTIRE UN MINIMO SETTIMANALE DI "MERCE FRESCA" CON CUI FREGARE SOLDI AI BAMBINI ED AGLI ANZIANI ITALIANI.
    MA A LORO INTERESSA LO STRANIERO ISLAMICO SFASCIACATTOLICESIMO.



    VERGOGNA
    VERGOGNA
    VERGOGNA
    VERGOGNA
    VERGOGNA
    VERGOGNA
    VERGOGNA

    RispondiElimina


  24. HA AVUTO QUELLO CHE SI MERITAVA E CHE DOVREBBERO SUBIRE TUTTI I MALFATTORI.

    COSÌ SI FA NEI PAESI ARABO/ISLAMICI ED IN CINA ED IN COREA DEL NORD...................OVE LE ESECUZIONI SOMMARIE DI LADRI E STUPRATORI SONO QUOTIDIANE.
    ECCO PERCHE' ARRIVANO IN MASSA IN ITALIA CHE QUI SONO SUBITO PERDONO TI E IMMESSI NEL CIRCUITO RIABILITATIVO DELLE COOP DI BUZZI E DELLE CARITAS DIOCESANE ALLA BERGOGLIO.


    http://m.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/roma_tenta_rubare_bici_proprietario_riempie_botte_chiama_carabinieri/notizie/1096920.shtml


    Roma, tenta di rubare una bici, il proprietario lo picchia e poi chiama i carabinieri

    venerdì 2 gennaio 2015

    Credeva fosse un colpo semplice. Una bicicletta, tipo mountain bike, legata a un parapedonale in via Gregorio VII, a pochi passi dal Vaticano. Una cosa da niente, insomma, un furto veloce e sicuro. 

    Ma il ladro che intorno alle 14.30 si aggirava intorno a quella bicicletta aveva fatto male i calcoli. Lì vicino, ad osservarlo, c'era infatti il proprietario del mezzo, un uomo di circa 55 anni, che quando ha visto ciò che stava per accadere ha perso il controllo e gli si è avventato contro.Nella colluttazione il ladro ha avuto subito la peggio: il ciclista lo ha colpito più volte con calci e pugni, e probabilmente gli ha anche scagliato contro la catena della bicicletta. Quando il ladro era a terra sanguinante e immobilizzato, l'uomo, che era insieme al figlio di circa vent'anni, ha chiamato i carabinieri.Nel giro di pochi minuti sono arrivate tre volanti, che hanno arrestato il malvivente mentre il ciclista e il figlio sono potuti andare via dopo i rilievi del caso. L'auto dei carabinieri che trasportava il ladro si è diretta a sirene spiegate verso l'ospedale Fatebenefratelli sull'Isola Tiberina, dove l'uomo, in manette, si è fatto medicare un taglio alla testa.Il ladro stentava a credere a ciò che era appena accaduto. Più che il fatto di essere stato arrestato, ciò che non riusciva proprio ad accettare erano le botte ricevute. E, tanto per restare in atmosfera natalizia, al carabiniere che lo accompagnava nella corsia del pronto soccorso ripeteva sconsolato:

    «M'ha gonfiato come 'na zampogna».



     

    RispondiElimina
  25. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/03/padova-il-sindaco-rimpatria-i-primi-due-immigrati-romeni/1079960/


    APPREZZO LE BUONE INTENZIONI DEL MITICO SINDACO DI PADOVA MASSIMO BITONCI.
    MI PERMETTO DI DISSENTIRE SULLA BONTÀ DELLA SOLUZIONE CHE IO RITENGO PROVVISORIA VISTO CHE QUI DUE RUMENI POTREBBERO RITORNARE IN ITALIA ED ANDARE ALTROVE......MAGARI NON SONO EFFETTIVAMENTE PARTITI ED I BIGLIETTI DI VIAGGIO LI HANNO RIVENDUTI.
    SONO ROMENI PIENI DI INVENTIVA SALTAFOSSI ED IN PIÙ IN ITALIA TROVANO BUONA COMPAGNIA TRA ZINGARI E MANOVALANZA CRIMINALE NOSTRANA CHE NON SCHERZA.
    INOLTRE UN INTRACOMUNITARIO SI PUÒ ALLONTANARE DAL TERRITORIO ITALIANO PER MOTIVI DI ORDINE PUBBLICO O DI SICUREZZA DEI CITTADINI.
    CI SONO TUTTI GLI STRUMENTI GIURIDICI PER METTERE ORDINE MA SONO PROPRIO CITTADINI ITALIANI SINISTRI E BACATI CHE DIFENDONO QUESTI INVASORI PERICOLOSI E PARASSITI.

    RispondiElimina
  26. Antonio Spinucci3 gennaio 2015 13:44

    Salve, qualcuno saprebbe dirmi perché Casapound in Italia ha una linea -Giusta- contro l' UE e poi per quanto riguarda la situazione in Russia si schiera con l' UE, con la NATO e con quei babbei Sionisti filo-USA del Pravi Sektor? qua ancora non s' è capito che bisogna essere uniti contro gli USA, non contro Putin.

    Qualcuno è pregato di rispondere, perché da questo dipenderà la mia iscrizione al Vostro movimento che comunque è ottimo.

    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda io posso darti solo un consiglio personale.
      Qua non ci sono pecore, ma siamo un gruppo formato da persone innamorate del proprio Paese con ideali simili, ma non necessariamente identici.

      Ti faccio un esempio. Io apprezzo diverse politiche del Duce come ne disprezzo altre (ti posso citare, fra le varie, l'italianizzazione forzata. A parer mio le regioni italiane, su modello federalista, dovrebbero valorizzare le proprie differenze), qua troverai molte persone con idee differenti dalle mie, ma non per questo non conviviamo sotto la stessa bandiera.

      Se apprezzi le politiche generali della destra sociale diventa parte di Casapound e successivamente fai delle tue differenze un punto di riflessione per te e per il gruppo stesso... sarà un enorme vantaggio per tutti.

      Elimina
    2. Intervengo a titolo personale.
      Appartenere ad un movimento politico necessità di condivisione dei principi di fondo nonché delle linee strategiche primarie.
      La parola EURO scatena a volte reazioni inaspettate.
      Io personalmente sono per una Europa com'era prima della costituzione della UE con totale sovranità nazionale e se l'euro dovesse essere ritenuta moneta di scambio in comune che lo sia senza che debba costituire motivo di arricchimento o di vantaggio politico/economico di uno Stato rispetto ad altri.
      Sono per una economia nazionale prevalente con scambi di merce utile e genuina solo con Nazioni che abbiano affinità storico/culturale.
      Niente Parlamento europeo e la colossale brontoburocrazia che ci costa e niente più.
      Coi moderni mezzi di teleconferenza non sempre debba essere necessario spostarsi e spendere soldi della collettività e le decisioni siano alla portata di tutti i cittadini interessati in tempo reale.
      Difesa dei costumi e della religione prevalente cattolica come garanti' il Duce nel 1929 coi Patti Lateranensi.
      Struttura statale Presidenziale con parlamento monocamerale e col senato delle regioni.
      Per quanto attiene al conflitto Russo/Ucraino,essendo questo un momento delicato sarebbe conveniente forse non prendere una posizione netta.
      Russia Ucraina e Crimea si trovano in conflitto territoriale e di altra natura.
      L'Ucraina nazionalista ha stipulato nel giugno 2014 un Accordo di Associazione con la UE e cerca di imporre la sua volontà politica anche su territori ucraini abitati da tantisimi russi che si sentono più vicini a Mosca che non a Kiev.
      Inoltre ci sono altre realtà geopolitiche in evoluzione.
      Io personalmente stimo Putin ma non disprezzo la storia e la cultura ucraine
      Meglio lasciar fare a loro.
      Noi in Italia abbiamo tante gatte da pelare e pertanto sosteniamo Casapound come formazione politica di Destra sempre in primo piano nella lotta quotidiana al degrado sociale indotto da scelte discutibili governative
      L'Europa comunitaria conviene molto ad economie forti come Germania e Francia potendo influire sulle scelte e gli indirizzi generali senza trascurare vantaggi propri.

      Elimina
  27. http://m.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/immigrazione_ue_lotta_trafficanti/notizie/1098482.shtml


    Quando gli stati mediterranei europei avevano sovranità nazionale queste invasioni non avvenivano.
    Adesso la TROIKA MERKELIANA sponsorizza gli arrivi giornalieri di islamici tagliagole che fanno parte del piano di GENOCIDIO della
    razza italiana.
    E i prezzolati servi europei eseguono e fanno finta di volerla arrestare questa immigrazione piena di occasioni di profitto parassitario..........vedi coop rosse alla Buzzi.
    Io credo che si tratti di una organizzazione transnazionale

    RispondiElimina
  28. http://voxnews.info/2015/01/02/come-renzi-ha-ridotto-firenze-il-david-circondato-da-abusivi-e-degrado-foto/


    Grazie fonzie/boyscout. ....che bello vedere i clandestini vendi merda accanto a quella brutta statua del David di Donatello.....
    Meglio loro che la stupida storia italiana.
    Se dipendesse da me. ....lanciafiamme. .....

    RispondiElimina
  29. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/03/lennesima-promessa-dellue-lotta-ai-trafficanti-di-migranti/1079975/


    I nostri politicanti di MELDA fanno finta di combattere l'immigrazione clandestina che invece costituisce una delle migliori occasioni di guadagni illeciti tramite le coop rosse criminali che sono,tramite Legacoop, un serbatoio di voti per Pd e Sel M5s......!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buzzi ci ha fatto sapere come tanti politici sono corrotti e al servizio della MAFIA.

      Elimina
  30. http://m.ilgiornale.it/news/2015/01/04/miliardi-a-coop-e-mafie-ecco-perche-gli-sbarchi-non-si-fermeranno/1080131/

    ERA PREVEDIBILE CHE L'MMIGRAZIONISMO
    NON SI ARRESTASSE VISTO CHE È GESTITO ED INDOTTO DALLE MAFIE POLITICHE CHE NON SI IDENTIFICANO NELL'UOMO CON COPPOLA E LUPARA BENSI' NEI "COLLETTI BIANCHI " CHE SONO INSERITI ORGANICAMENTE NELLE ISTITUZIONI E LAVORANO PER IL BENE DELLE ''FAMIGLIE MAFIOSE".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto
      Lo sottoscrivo

      Elimina
    2. Purtroppo è così e bisogna cambiare le cose e ripristinare la legalità a difesa della Patria Italia.

      Elimina
  31. http://www.ansa.it/trentino/notizie/2015/01/06/casapound-contro-aiuti-agli-immigrati_66141b8c-3c2a-4c98-a704-2cb29d87a6da.html

    FILIPPO CASTALDINI E VITTORIO SICILIANO RISPETTIVAMENTE A TRENTO E A CARDITO (NA) RISCUOTONO IL MIO PLAUSO PER LE LORO INIZIATIVE CASAPOUND A DIFESA DEGLI ITALIANI

    RispondiElimina