venerdì 14 novembre 2014

Tor Sapienza, Di Stefano (CasaPound): con Borghezio testimoniato solidarietà al quartiere

Tor Sapienza, Di Stefano (CasaPound): con Borghezio testimoniato solidarietà al quartiere 

Roma, 14 nov - "Siamo stati questa mattina a Tor Sapienza insieme all'onorevole Borghezio per testimoniare la nostra solidarietà agli abitanti del quartiere che
in questi giorni stanno protestando e per confermare la nostra presenza a fianco dei cittadini". Lo afferma in una nota Simone Di Stefano, vicepresidente di CasaPound Italia.

"Abbiamo riscosso grande apprezzamento da parte degli abitanti del quartiere. Del resto noi nelle borgate di Roma ci siamo sempre e non solo in occasione di appuntamenti elettorali. Dubitiamo che invece Alemanno o Marino possano avere il coraggio di presentarsi. Nelle analisi di questi giorni abbiamo constatato la cecità di una sinistra sempre più distante dalle istanze popolari e incapace di coglierne e interpretarne il dissenso.

E' facile - conclude Di Stefano - fare titoli roboanti sull'accoglienza degli immigrati e non essere poi in grado di proporre soluzioni: forse Formigli e Scanzi potrebbero decidere di ospitarli a casa loro, in fondo sono solo una decina".