sabato 8 novembre 2014

Aggressione a Salvini, Iannone (CasaPound): solidarietà, Pd mandante politico

Aggressione a Salvini, Iannone (CasaPound): solidarietà, Pd mandante politico
Roma, 8 nov - “Solidarietà a Matteo Salvini, la cui macchina è stata assaltata e distrutta da militanti antifascisti nel tragitto che stava portando il leader della Lega al campo rom di via Erbosa, a Bologna”.

Così Gianluca Iannone, presidente di CasaPound Italia, commenta l’aggressione subita oggi dall’eurodeputato. “Purtroppo – continua l’esponente di Cpi – si tratta di un atto di violenza annunciato, in cui come spesso accade i centri sociali fungono da mazzieri della sinistra istituzionale, che nelle scorse ore ha contribuito a legittimare largamente l’aggressione. L’assessore comunale ai Servizi sociali Amelia Frascaroli non ha forse dichiarato in un’intervista di ‘poter capire gli schiaffi’ nei confronti di chi si preoccupa di far luce su un insediamento che genera solo degrado e che è totalmente a carico del comune? Il Pd e l’Anpi non hanno tentato di impedire la legittima visita di un eurodeputato in un luogo che fino a prova contraria è ancora parte dello Stato italiano?"

"Gli esponenti di questa sinistra istituzionale che pretendono di dare lezioni di moralità – conclude Iannone – vanno considerati a tutti gli effetti mandanti politici di una aggressione che, ne siamo certi, non susciterà un centesimo del pubblico sdegno che susciterebbe una battuta discutibile sui rom scritta su facebook da qualche oscuro consigliere comunale”.




25 commenti:

  1. Mandiamo via tutta questa gentaglia dal sacro suolo italiano...grande Matteo...queste merde vanno sradicati fisicamente..

    RispondiElimina
  2. Meno di una dozzina di teppisti di professione... ma dov'erano le migliaia di sostenitori di Salvini? Dov'erano il 25 luglio del '43 i moschettieri del Duce? Attento Salvini!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la classe media si e' inborghesita e ammosciata un po' e non e' abituata a difendersi in prima persona bensi' a delegare e questa scelta non sempre e' vincente.
      Salvini ci mette la faccia e gli elettori lo premieranno ma poi vedremo la reazione scomposta dei nemici SINISTRI pilotati dall'ALTO politico.

      Elimina
  3. massima solidarieta' al Matteo SALVINI che incarna la RISCOSSA del popolo Italiano identitario che mal digerisce questa sinistra criminale antitaliana.
    Bravi i dirigenti di Cpi a stigmatizzare questo atto di criminale vigliaccheria.

    RispondiElimina
  4. solo solo degli scarafaggi che proteggono la pupu' in cui staxionano.
    la sx e' sempre stata contro gli interessi della gente comune.

    RispondiElimina
  5. quattro pirla in combutta con quei banditi degli zingari che sono una lobby criminale da dempre coccolata dai kattokomunisti.

    RispondiElimina
  6. IO non capisco come qualcuno possa prendere la difesa dei ROM.....posso capire l'antagonismo di sinistra ma schierarsi per difendere un campo nomadi è fuori dal mondo

    RispondiElimina
  7. mi chiedo come ma un leader come Salvini non abbia dei militanti che lo seguano negli spostamenti per proteggerlo...??

    RispondiElimina
  8. Il lager capitalista eurocratico in cui siamo sprofondati, è da sempre difeso dalle zecche dei centri sociali che ( consciamente e inconsciamente ) sono i cani da guardia del sistema.
    Consiglio a Casapound di non andare più nelle trasmissioni di La7, perchè piazza pulita è stata un'aggressione verbale continua e faziosa contro Di Stefano che è stato fin troppo signore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido per quanto riguarda piazza pulita ma spero di vedere Di Stefano al programma la gabbia

      Elimina
  9. Nessun condottiero ha mai vinto una battaglia da solo. Salvini deve capire, che piú consenso lui riceve, più attacchi verranno "pianificati" (questi drogati nullafacenti mantenuti dalla sinistra sono solo la truppa per il lavoro sporco).
    Muoversi da solo in territori del genere significa essere ingenui, non coraggiosi.
    Salvini deve avere attorno gente capace di convincere i cretini di turno, che tenersi a distanza è piú "salutare"... e trovare gente del genere, cosa certo non facile al giorno d'oggi.
    Bei tempi quelli di Caradonna!!!

    RispondiElimina
  10. non fanno paura ma solo commiserazione pensando a tanti genitori che magari hanno cresciuto tsnte serpi in famiglia e che magari mantengono economicamente x non farli sudare a lavorare.
    Che situazioni assurde...!!!!!
    Intanto dal colle in giu' gongolano x l'aggressione a Salvini senza sapere che il male fatto e' come un boomerang....!!!

    RispondiElimina
  11. teppaglia mandata in giro a dar fastidio alle Destra che aumenta a dismisura i consensi popolari.
    CPI+LEGA ricetta vincente alla faccia dei teppistelli cojotes

    RispondiElimina
  12. paoletti emilio10 novembre 2014 14:48

    sbaglio o non è rarivato nemmeno al campo rom perchè fermato prima da contestatori italiani????

    RispondiElimina
  13. Mi chiedo come possa un movimento come casapaund appoggiare coloro che fino a pochissimo tempo fa inneggiavano alla secessione, bruciavano le bandiere tricolori, sbeffeggiavano il sud italia(reggio calabria ve la siete dimenticata?). Sono napoletano ed in quanto tale MAI andrò con la lega NORD e con chi ad essa si associa. ''Non condividere ideali con chi non li ha condivisi con te in passato, stai certo che ti tradirà''. Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che per fortuna quella lega non esiste più anzi sembrano l'unico partito in parlamento a rappresentare certi ideali di destra,Salvini bisogna ammetterlo e l'unico antagonista a Renzi

      Elimina
    2. A Pontida mi chiamava coleroso e terremotato, due anni fa diceva che non meritavo l'euro, mentre lo meritava la Lombardia ed il Nord (ora dice che va abolito, lui ex parlamentare europeo), oggi mi chiede il voto: a questa gente io non credo.

      Elimina
  14. Solidarietà a Salvini per quanto accaduto. Mi chiedo se una cosa del genere fosse stata fatta da un gruppo di destra quale sarebbe stata la reazione dei pagliacci rossi in giro per l'Italia...ATTACCO ALLA DEMOCRAZIA DA PARTE DI FASCISTI! con tanto di fanfare mediatiche ,"giornalai" si giornalai leccaculo sinsitroidi a gridare contro una violenza inaudita verso le istituzioni e cose del genere...lo fa un pidocchio parassita faccia di merda porco comunista schifoso e cosa succede?? nulla! Questi pidocchi rossi vanno sterminati una volta per tutte! E ora di cominciare ad usare le maniere forti con questi soggetti!!!!

    RispondiElimina
  15. A VIOLENZA SI RISPONDE CON VIOLENZA!
    VIA DALL'ITALIA ZINGARI EXTRACOMUNITARI E PIDOCCHI COMUNISTI ANTITALIANI!

    RispondiElimina
  16. Quando ho visto l'aggressione a Salvini mi sono incazzato come una bestia e se fossi stato li avrei preso a schiaffi quegli idioti pericolosi a se' e agli altri.
    Idioti a piede libero come molti altri.
    Evidentemente questo paese pullula di imbecilli.
    Quando ero a Genova nel 2001 presi a cazzotti un black block....
    Ps. Mi ero dimenticato di scrivere che sono di Sinistra.
    Penso semplicemente che chi si comporta come gli assalitori di Salvini deve prendere una girandola di schiaffi.
    Siamo in uno stato libero e ciascuno ha il diritto di muoversi dove e quando vuole.
    Jacopo

    RispondiElimina
  17. indegna l imboscata organizzata ai danni di salvini durante ballaro fanno schifo questi siparietti creati ad arte nel tentativo di far sbottare la vittima di turno

    RispondiElimina
  18. Sono di Milano, sti bastardi comunisti hanno rotto i coglioni! E' ora che ci uniamo e iniziamo a reagire.
    Oltre a difendere l'illegalità e a combattere gli italiani, i centri sociali sfasciano pure le nostre città. Sempre protetti da stampa e politica. Infami di merda!

    Paolo, Milano

    RispondiElimina
  19. Anche io da Milano e appoggio Paolo. Basta con centri sociali e "rastaboy" della peggior specie. Milano invasa da rom, da stranieri irregolari mantenuti a nostre spese, da comunisti che sono tornati a fare propaganda nelle università per indottrinare i giovani. Riprendiamoci l'Italia!

    RispondiElimina
  20. Vermi schifosi komunistoidi e parassiti infami.

    RispondiElimina