domenica 5 ottobre 2014

Nuovo appello pro-Marò di CasaPound all'adunata dei Bersaglieri a Porto Sant'Elpidio (FM)

Porto Sant'Elpidio, 5 Ottobre - Questa mattina si è svolta nel centro della cittadina elpidiense l'adunata regionale dei Bersaglieri. L'animo fiero dei militari ha contribuito a risvegliare uno spirito patriottico nell'intera città, abbellita per l'occasione da centinaia di tricolori, ed è così che la sezione locale di CasaPound Italia ha voluto rimarcare fortemente la loro posizione sul tema dell'orgoglio nazionale "continuamente calpestato dalla vicenda dei due fucilieri" dichiara Francesco Pacini , responsabile locale del movimento. I militanti dell'associazione hanno infatti srotolato uno striscione con scritto "Riprendiamoci i nostri Marò" seguito da una fumogenata tricolore. "La nostra associazione è sempre stata al fianco dei nostri due marinai sin dai primi giorni di detenzione, tramite eventi come la presentazione a Porto San Giorgio della perizia tecnica di Luigi Di Stefano, che spiega l'innocenza di Girone e Latorre, e finchè i nostri ragazzi non rientreranno a casa, continueremo a riportare alla luce questa questione che qualcuno vuole tenere nell'ombra. Noi - conclude Pacini - non saremo mai assenti quando verrà chiamato in causa l'orgoglio nazionale, resteremo sempre in prima fila , schierati per il nostro paese , a difesa della sovranità nazionale".

0 commenti:

Posta un commento