venerdì 31 ottobre 2014

Caso Cucchi: CasaPound, Cucchi ucciso un'altra volta, e lo Stato con lui

Roma, 31 ottobre - "Ha ragione Ilaria Cucchi, Stefano oggi è stato ucciso un'altra volta, e lo Stato con lui. L'assoluzione di fronte all'evidenza delle lesioni di Cucchi è un'offesa per tutti gli italiani e dimostra ancora una volta, ove mai ce ne fosse bisogno, che la giustizia in Italia non è uguale per tutti. Questa sentenza rende ancora più evidente la distanza, sempre crescente, tra 'Stato' e 'Nazione', una divergenza a cui va posto rimedio ora, se non vogliamo che questo paese muoia insieme a Cucchi e a tutte le vittime della giustizia". Lo afferma in una nota il leader di CasaPound Italia Gianluca Iannone.