martedì 23 settembre 2014

CasaPound contro il sindaco di Elmas (Cagliari): accoglie immigrati ma caccia gli italiani

CasaPound contro il sindaco di Elmas: accoglie immigrati ma caccia gli italiani


Cagliari, 23 settembre – “Elmas accoglie immigrati ma caccia i sardi disoccupati”, “incentivare l’ emigrazione equivale a fallire” sono gli slogan riportati sugli striscioni affissi per la città dai militanti di CasaPound in risposta al progetto “Adesso parto” approvato dalla giunta comunale di Elmas, l’ iniziativa che garantisce l’ assistenza e il finanziamento per la partenza di giovani Sardi in cerca di lavoro all’ estero.”Incentivare i Sardi ad abbandonare la propria terra è una scelta politica scellerata e anti-italiana.” – dichiara Andrea Farris, portavoce di CasaPound – “Significa uccidere la speranza di risollevare le sorti della Sardegna, significa insegnare ai più giovani che è preferibile scappare dall’ Isola piuttosto che impegnarsi a costruire un futuro nella propria nazione.”

“Ma oltre al cattivo messaggio, ci sembra che questa iniziativa nasconda in realtà l’ intento del sindaco PD, Valter Piscedda, di ‘sbarazzarsi’ del problema disoccupazione giovanile, cui non riesce a far fronte, offrendo qualche biglietto aereo alle vittime della fallimentare politica nazionale attuata dallo stesso partito di cui fa parte.”

“Al sindaco di Elmas chiediamo dunque che, a fronte dell’ ospitalità riservata agli immigrati alloggiati nel centro di accoglienza accanto l’ aeroporto, sia assicurato lo stesso impegno e la stessa dedizione per risolvere il problema della disoccupazione giovanile. E’ necessario affrontare a viso aperto le cause che spingono le persone ad abbandonare la propria nazione.” – conclude Farris – “Ogni altra politica di assistenzialismo fine a sè stesso, che favorisca l’ immigrazione o l’ emigrazione in Italia, è un ripiego inutile e nocivo sia per il singolo, sia per la nazione cui appartiene.


9 commenti:

  1. Popolo fiero i SARDI.
    In questo caso succubi di amm.ni antisardi o complici di immigrazionismo scellerato e prezzolato.
    Il danno di questi politicanti indegni di PD+SEL+M5S+NCD non l'hanno fatto tutti i barbari e i mussulmani e altri popoli invasori dei secoli passati.
    Ma non ce l'hanno una coscienza questi venduti??
    Altro che Barbagia inespugnata..!!!
    Non si renfono conto questi malfattori che ci stanno facendo finire nella cacca..????!
    Bravi voi di Cpi che siete un baluardo.

    RispondiElimina
  2. Buffonata alla boyscout.Sempre cosi' da decenni i cattocomunisti nostrani.
    Non sanno proporre nulla di utile e propongono cazz.....!!!
    E se ai giovani venissero offerti studi scolastici per attivita' professionali??
    La Sardegna e' allora destinata a scomparire?E come mai questo discorso non lo fanno ai clandestini??:
    NON VENITE IN SARDEGNA CHE NON C'E' TRIPPA PER GATTI.!!!!!!
    Prima e unici i SARDI..!!!!
    Una epidemia generalizzata questa dei sindaci cattokomunistoidi????
    Pensano a riempire il Comune di clandestini per i quali i soldi ci sono e come..!!!!!!!
    Per i cittadini italiani una MAZZA..!!!
    Gli venisse un accidente a questi mascalzoni...politici...

    RispondiElimina
  3. Controllate se i figli e i nipoti del sindaco di Elmas hanno accolto il suggerimento e sono gia' in partenza x l'estero col valigione al seguito..!!!
    Ne scopriresre delle belle..!!!!
    Loro sono di quelli che strepitano ai 4 venti:
    ""ARMIAMOCI e PARTITE""....!!!!!!
    Scoprireste che i piddini nonni-padri-madri-figli-nipoti e nipotini vari hanno o avranno di gia' una bella sistemazione di lavoro sicura e a tempo indeterminato in citta' e/o dintorni senza dover emigrare assolutamente che' questa CACCIATA dalla cutta' la riservano ai NoN elettori di centrosinistra.
    Il sindaco ILLUMINATO stornasse subito i fondi x i clandestini a favore dei giovani sardi interrompendo la secolare e voluta arretratezza della economia e della societa' sarda.
    Non dimentichiamo che gli arabi mussulmani sono gia' presenti in sardegna con corposi investimenti in Costa Smeralda e anche altrove e non e' escluso che dietro a queste scellerate iniziative antitaline non ci sia lo zampino di qualche emiro o sultano desideroso come tutti loro di mettere il VELO in testa alla Sardegna...!!!!!
    Vigilate che le intenzioni dei piddini filoislamici non sono buone..
    Buon lavoro a CPI.

    RispondiElimina
  4. IMPRESENTABILE IL SINDACO DI ELMAS CHE SI STA PRESTANDO AL VERGOGNOSO PROPOSITO DI REALIZZARE IL """GENOCIDIO"" DELLA RAZZA ITALIANA A FAVORE DI UNA METICCIATA MODELLO ARABO ANTICRISTIANO.HA RAGIONE MAGDICRISTIANO ALLAM QUANDO AFFERMA CHE I PROPOSITI DEI CORANICI SONO QUELLI DI SCARDINARE IL MODELLO OCCIDENTALE TRAMITE SHARIA COMPLETA OVUNQUE PER IMPORRE TIPO DI SOCIETA' MAOMETTANA .
    I CRIMINALI DELL'ISIS SONO DELLA STESSA PASTA. DA COME SI COMPORTANO I SINDACI PIDDINI E PENTASTELLATI SONO SOGGIOGATI E COSTRETTI AD UNIFORMARSI ALL'OBBIETTIVO DI DISTRUGGERE l'ITALIA.CHE FOSSERO SOTTO SCACCO DEL NEMICO STRANIERO..?????
    IN QUESTO CASO BISOGNA INFORMARE IL POPOLO DEL GRAVE PERICOLO INCOMBENTE CIRCA LA TENUTA DEL NOSTRO SISTEMA DEMOCRATICO E SOVRANO OCCIDENTALE.
    NON VOGLIO FARE STUPIDI ALLARMISMI MA TROPPI INDICATORI SOCIO-ECONOMICO-POLITICI SEGNALANO UNA DIFFUSA "DERIVA".
    CHE IL DIO CRISTIANO CI ASSISTA.

    RispondiElimina
  5. Queste scelte sono collegate all'infausto MARE MOSTRUM.Vanno via i giovani sardi che vengono sostituiti coi NUOVI ITALIANI possibilmente arabi o comunque non cristiani che possano costituire il futuro bacino elettorale ateo ma islamico-friendly di pd-sel-m5s-ncd.
    Mi piacerebbe capire come riusciranno i nostri EROI a far conciliare la nostra millenaria storia occidentale democratica(escluso comunismo degenere) con quella dei nuovi arrivati che la pensano all'opposto riguardo a diritti naturali individuali e sociali e religiosi...!!!!!!!
    Qualcuno direbbe:
    VAI AVANTI TE CHE A ME VIENE DA RIDERE..!!!
    La cosa e' seria e ci aspetta un futuro molto diffucile,complicato,con tanti CAVALLI DI TROIA collocati qua' e la' per tradire la Patria...
    Occhio...!!!!!

    RispondiElimina
  6. Pure dal Vaticano arrivano esortazioni a fare ancora di piu' nell'immigrazionismo incontrollato..!!!
    Roba da matti..!!!!

    RispondiElimina
  7. Il sindaco di elmas potrebbe andare a punta Frasca e magari fare da bersaglio umano alle esercitazioni Nato....chissa'...potrebbe rinsavire..???

    RispondiElimina
  8. Si trarta di capire se l'Europa diventera' EURABIA oppure EURASIA.
    Chiedetelo al sindaco di Elmas che sicuramente sara' bene informato.
    Ai poveri nostri posteri l'ardua visione.

    RispondiElimina
  9. Sindaco di Elmas uguale a tutti quelli della sinistra..
    TRADITORI e GIUDA...

    RispondiElimina