giovedì 8 maggio 2014

Velletri (RM), corteo di CasaPound contro il centro profughi

Velletri, 8 maggio – È partito ieri alle 18 da piazza Mazzini il corteo cittadino organizzato da CasaPound Italia contro la realizzazione del centro profughi - rifugiati politici a Velletri.

“Il progetto di realizzazione del centro di accoglienza – dichiara in una nota Paolo Felci, referente locale di Cpi – è stato portato avanti dall’amministrazione comunale nel silenzio più assoluto. Già il mese scorso CasaPound Italia era intervenuta per informare la cittadinanza dell’imminente apertura del centro e per chiedere spiegazioni al sindaco e alla sua giunta”.

“Con il corteo di oggi – continua Felci – CasaPound Italia e la cittadinanza di Velletri hanno dato voce al proprio dissenso, anche a fronte dello scarso impegno dei servizi sociali nei confronti dei nostri concittadini. Inoltre, questa vicenda sta portando alla luce delle convergenze di interessi tra politici, cooperative gestionali e i proprietari degli immobili che saranno destinati al centro.”
“L’attiva partecipazione della cittadinanza – conclude Felci – è un chiaro segnale del dissenso dei veliterni alle scellerate decisioni dell’amministrazione, alla quale continueremo a chiedere risposte”.

0 commenti:

Posta un commento