domenica 11 maggio 2014

CasaPound partecipa a manifestazione residenti Ponte Nona e Settecamini contro campo nomadi più grande d'Europa

Residenti di Ponte di Nona e Settecamini in corteo a Roma per chiedere la chiusura del campo rom più grande d'Europa e contro l'apertura di un centro per rifugiati politici in un quartiere in cui mancano anche i servizi essenziali.
Presente anche una delegazione di CasaPound Italia guidata da Simone Di Stefano.



0 commenti:

Posta un commento