domenica 27 ottobre 2013

Milano, distribuzione pasta contro il carovita a Quarto Oggiaro

Milano: 100 chili di pasta gratuita distribuiti in due ore, CasaPound: “Anche la pasta rischia di diventare un bene di lusso”

Milano, 26 ottobre – Cento chili di pasta distribuiti in due ore. È il risultato della giornata di solidarietà e sensibilizzazione promossa stamattina da CasaPound Italia Milano nel quartiere di Quarto Oggiaro.
“La distribuzione gratuita è iniziata alle 10 e poco dopo le 12 – spiega Marco Arioli, responsabile provinciale del movimento – la pasta era già finita. Questo testimonia la situazione di difficoltà in cui si trovano le famiglie milanesi e, in modo particolare, quelle che vivono nei quartieri più popolari”.
“Al nostro gazebo – prosegue Airoli – si sono avvicinate persone di tutti i tipi, ma abbiamo notato una maggiore incidenza di anziani. Molti ci hanno detto che il costo della vita per loro è diventato insostenibile, anche perché spesso usano le poche risorse che hanno a disposizione anche per dare l'aiuto che possono ai figli”.
“Questa iniziativa, che non resterà isolata – aggiunge l'esponente di Cpi – non fa che confermare quello che già sapevamo: il carovita e l'aumento dell'Iva rischiano di far diventare anche la pasta un bene di lusso, in un contesto in cui la politica istituzionale nazionale non è in grado di porsi davvero e seriamente il problema di come rilanciare il Paese e quella locale di garantire adeguati sostegni sociali agli italiani in maggiore difficoltà”.