venerdì 27 settembre 2013

10 commenti:

  1. PASTA BARILLA....????

    RispondiElimina
  2. La Patria dei liutai del violino inorridisce e versa sangue sotto le sferzate dei politicanti prezzolati al governo centrale.
    Comincio a pensare che queste iniziative di Casapound....pur lodevoli....non scalfiscono l'indifferenza di tanti amm.ri che hanno voltato le spalle ai propri concittadini sposando la causa degli invasori stranieri non certo animati da buone intenzioni.
    Non sarebbe anche auspicabile un bel corteo massiccio sotto i palazzi del potere per far sapere a chi di dovere le nostre intenzioni bellicose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido a pieno quanto detto dall'utente precedente!!! le iniziative di CPI sono OTTIME , ma a poco servono perchè gli Italiani sono semiaddormentati, lavati di cervello da anni da questa comunista stampa, non si sveglieranno di certo avendo in regalo dei pacchi di pasta!!! BISOGNA MARCIARE...PER NON MARCIRE... lo dico ancora una volta:

      UNIAMOCI ! CPI - FN - MSI - MFL ...

      W LA SANTA ITALIA CRISTIANA LATINA E IMPERIALE

      Elimina
    2. SONO D'ACCORDO.
      ASPETTIAMO DECISIONI DA CASAPOUND

      Elimina
  3. Purtroppo i cortei massicci non siamo ancora in grado di farli perchè intorno a noi aleggia
    un alone di scarsa credibilità, dovuto ai ns. beneamati mass-media e giornali che restano
    aperti solo con i finanziamenti pubblici dati a pioggia a chi fa comodo a loro (che schifo !),
    che non pubblicizzano le lodevoli iniziative di CPI.
    Pur con le indiscusse differenze di pensiero sono d'accordo per una unione con altri
    movimenti per prepararci a sbarcare magari in parlamento raggiungendo il quorum così
    riuscendo ad avere qualche chance in più per divulgare le ns. idee.
    Il consiglio che posso dare è di portare avanti il ns. simbolo ed il ns. credo in ogni occasione, con i ns. amici ed i ns. parenti e perchè no anche con i ns. conoscenti
    (indosso sempre una t-shirt di Casapound quando vengono gli amici a casa...)
    This is my point of view !!!
    Evviva CASAPOUND
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido
      paolo

      Elimina
    2. Secondo me CPI deve proporre un POLO DELLA DESTRA PATRIOTTICA a cui possa aderire chi vuole.
      Non una fusione ma tipo una federazione che faccia delle primarie pubbliche ed anche online come fece M5S con cui eleggere un direttivo federale rappresentativo e contemporaneamente un leader del POLO.
      Si fa un programma elettorale comune di 10-15 punti programmatici votati nelle primarie anche con delegati ad hoc e da li presentarsi alle elezioni con un logo che sia accettato da tutti.
      La gente dovra' capire che la Destra non e' ne' eversiva ne' inconcludente ma anzi sa parlare alla pancia del popolo italiano.
      Solo cosi si evitera' di essere considerati dalla gente comune libera di pensare e che vota Destra come dei criminali travestiti da persone per bene.
      Dietro la bandiera del Polo di destra patriottico..... PDP.... ci siano ideali democratici non violenti rinati dalle macerie del passato che facciano zampillare di nuovo l'acqua limpida della politica per l'Italia sovrana cristiana e millenaria.
      Diamoci da fare a contattare i dirigenti delle altre formazioni di Destra e risorgiamo.
      Il logo potrebbe essere una FENICE oppure un'AQUILA REALE.

      L'Inno ci si pensa.
      Importante il programma del Polo che non sia attaccabile con facili etichette prevenute tipo:Filofascista o Filonazista.
      I 10-15 punti siano su base sociale-solidale ma preservanti la tradizione storica,cattolica,culturale,patriottica e naturale.anticomunista stalinista.

      Elimina
  4. http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1318122/Barilla--mai-una-pubblicita-con-i-gay.html

    RispondiElimina
  5. avete distribuito pasta BARILLA???
    Lo spero....

    RispondiElimina