venerdì 19 luglio 2013

Manifestazione e raccolta firme di CPI ad Ostia contro campo nomadi

OSTIA, CAMPO NOMADI: CASAPOUND ITALIA, AL VIA RACCOLTA FIRME E MANIFESTAZIONE SABATO 27 LUGLIO

Marsella, dalla giunta nessuna chiarezza ma solo ulteriori vaghe e discordanti dichiarazioni

Roma, 19 Luglio – "Di fronte alla poca chiarezza della giunta emersa nella seduta consiliare di ieri, avvieremo da subito una raccolta firme e sabato 27 Luglio scenderemo in piazza". Così si è espresso Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia litorale romano, in merito all'eventuale realizzazione di un campo nomadi nel X Municipio di Roma. "Dal presidente Tassone e dall'assessore Droghei - ha continuato Marsella - sono arrivate soltanto vaghe e contrastanti rassicurazioni che di fatto non hanno chiarito quale sia l'intenzione reale dell'amministrazione. Dopo le precedenti dichiarazioni che parlavano di 'villaggi temporanei' che ora vengono chiamati 'progetti sociali', ci sembra che si stia cercando solo un termine più digeribile per realizzare quello che sarà un campo nomadi a tutti gli effetti. Non accettiamo accuse di strumentalizzazione da chi cerca di raggirare i cittadini e smentisce tutte le promesse fatte in campagna elettorale ignorando qualsiasi problema del territorio per accontentare probabilmente chi su questa tematica lucra in nome di una pseudo solidarietà e di finte politiche assistenzialiste. Invitiamo cittadini, associazioni e comitati a partecipare al sit-in che si terrà sabato 27 Luglio alle ore 17 in piazza Anco Marzio ad Ostia - ha concluso Marsella - per dare un segnale forte a questa giunta che ha iniziato il suo mandato sicuramente con il piede sbagliato".  21-GIU-13 11.00 (www.casapounditalia.org -www.tredicesimononconforme.org - tel.3479580248)